State pensando di regalarvi un’alternativa vacanza in India o l’avete già programmata? Allora questi suggerimenti potranno esservi utili, soprattutto se siete degli irriducibili sportivi.

Scopriamo insieme tutte le attività all’aria aperta, le escursioni e gli sport che possono essere praticati in India durante una vacanza attiva ed avventurosa.

Kayak e rafting sono tra gli sport preferiti dai viaggiatori arrivati in India per un viaggio attivo. La località migliore per dedicarsi a questi sport adrenalinici è il Nord dell’India, presso il West Bengal, il Sikkim, l’Himachal Pradesh e il Ladakh. Per quanto riguarda le regioni dell’India del Sud attrezzate per kayak e rafting abbiamo Goa e Karnataka.

Se volete provare qualcosa di nuovo ed eccitante, perché non scegliere i Safari in groppa agli elefanti, offerti dalla maggior parte dei Parchi Nazionali indiani? L’elefante è un animale-simbolo dell’India e viene da secoli usato come mezzo di trasporto. E’ pratico, sicuro ed ecologico!

Nelle zone costiere sono molto gettonate le immersioni subacquee, sia per principianti che per esperti. Le zone migliori per tuffarsi ed ammirare fondali ricchi di vita e di colori sono le Isole Andamane e Goa.

Per gli appassionati di hiking e trekking, infine, consigliamo la catena dell’Himalaya (India settentrionale) oppure il Tamil Nadu, il Santuario naturale di Kerala e il Karnataka (India meridionale).

L’India vi aspetta, con le sue bellezze naturali, il suo folklore e le sue caratteristiche tradizioni…Ma soprattutto anche l’India può regalarvi dei momenti assolutamente avvincenti!

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata