Il Tibet è una terra magica ma anche spietata, che può rapirti per sempre. Le strutture ricettive sono scadenti e le condizioni igieniche precarie, anche se l’altitudine previene il proliferare dei batteri.

Occorre inoltre sapere che fuori dai grandi centri urbani (Lhasa e Shigatze) gli alberghi non hanno il riscaldamento e che l’altitudine del paese (Lhasa con i suoi 3650 metri è il posto più basso che ho visitato) può essere un problema per chi soffre di emicrania.

 

                                                                               

Durante i primi giorni di soggiorno in altitudine è buona norma evitare il fumo, l’alcool, fatiche o camminate eccessive, appesantimenti di stomaco. Mal di testa, debolezza diffusa, difficoltà di respirazione, insonnia, mancanza di appetito, leggera nausea, talvolta laringiti e tossi secche costituiscono reazioni normali iniziali dell’organismo; riposo, moderato uso di cibo, ingestione di liquidi e caldi capi di vestiario sono i rimedi più efficaci.

La scelta del vestiario,soprattutto nei mesi estivi quando il clima è mutevole, deve essere accurata e deve rispondere a criteri di praticità, comodità, rispondenza al clima e all’ambiente. Consiglio pertanto di optare per indumenti sportivi e calzature molto comode. Da non dimenticare: occhiali da sole, torcia elettrica con batterie e lampadine di ricambio, sacco a pelo, ombrello pieghevole (necessario in luglio e agosto).

Le temperature in gradi C e la piovosità in MM:

Città alt. m  

gen

feb

mar

apr

mag

giu

lug

ago

set

ott

nov

dic

Lhasa 3650 max

20

25

25

27

32

32

32

32

30

20

15

12

    min

-16

-14

-09

-08

-03

04

06

04

03

-06

-10

-16

    mm

0,2

0,5

02

05

25

77

129

139

56

08

02

0,5

 

Claudio Silvano Bonifazio ha vinto il concorso fotografico Memorie di Viaggi

A proposito dell'autore

Aritravelplan

Travel Planner per passione. Moglie e mamma adottiva di Calimero e Silente, viaggio da sola da quando ho 12 anni e voglio vedere tutto il mondo!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: