La grande mela è da sempre una delle destinazioni turistiche più ambite al mondo e se un tempo erano necessarie cifre da capogiro per raggiungerle dall’Europa, oggi cercando voli online è possibile trovare un gran numero di soluzioni anche a prezzi accessibili, visto che sono tanti i voli Alitalia, American Airlines, Lufthansa e Delta a disposizione.

New York è una città mediamente costosa e le infinite opportunità possono lasciare presto o tardi, il portafoglio pericolosamente vuoto. Tuttavia non sono affatto poche le cosa da fare gratuitamente in città.

Central Park rappresenta ad esempio un’autentica oasi verde anche per i newyorkesi , visto che qui è possibile dedicarsi a innumerevoli attività da soli, in gruppo e con i bambini. Qui è infatti possibile praticare diversi sport quali: corsa, equitazione, arrampicata, pattinaggio e ciclismo. Sono presenti poi ben 21 parchi di divertimento per bambini, spettacoli e artisti di strada.

La New York Public Library è una delle cinque più importanti biblioteche degli Stati Uniti ed è a sua volta suddivisa in 87 biblioteche, dove è possibile anche prendere libri in prestito. Sono presenti 50 milioni di articoli, con oltre venti milioni di libri.

L’Hester Street Fair è una piccola fiera aperta solo il sabato dove oltre a poter provare prodotti gratuitamente, è possibile anche trovare dolci e specialità tipiche locali a prezzi davvero interessanti come ad esempio Cupcakes, The Salted Crack Caramel, Macaron Parlour, gelati e biscotti di tutti i tipi.

Per chi ama la cultura e i musei, New York ne presenta diversi dove in specifici giorni e fascie orarie, è possibile entrare gratuitamente. Ad esempio al MOMA, il venerdì pomeriggio l’entrata è libera e la guida gratuita dopo le 16.30.

Al Guggenheim si entra gratis il sabato dalle 17.45 alle 19.45, mentre al MET, (Metropolitan Museum), non si deve pagare un vero biglietto ma basta offrire una donazione libera.

Tra le cose da fare gratuitamente, segnaliamo anche il traghetto Staten Island Ferry che parte dal Whitehall Terminal Manhattan (South Ferry) nella zona sud di Manhattan e che offre una bella visuale della Statua della Libertà e dei grattacieli di Manhattan.

 

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: