Quando l’inverno bussa alla porta si possono fare solo due cose: scappare verse isole lontane e nascondersi dietro le palme di un paesaggio caraibico, oppure affrontare le candide nevi e farne l’uso migliore sulle più belle piste da sci che il meraviglioso patrimonio montano europeo è in grado offrire.

I ragazzi di Easyviaggio, il portale online per viaggi e vacanze fondato da Jean-Pierre Nadir, sono sempre alla ricerca di nuove idee da offrire ai propri utenti. Perciò, per non farsi sorprendere dall’imminente arrivo dell’inverno, ecco alcune tra le migliori mete europee per trascorrere le proprie vacanze sugli sci, pescate tra le esperienze dei NonSoloTuristi.

Les Deux Alpes – Francia

Les Deux Alpes - Francia

Con un ghiacciaio che permette di sciare tutto l’anno dai 3600 ai 2900 metri, questa località è da molti considerata la capitale europea dello sci estivo. Negli anni Ottanta numerose suole italiane di sci – e in seguito anche di snowboard – hanno iniziato a venire su questo ghiacciaio dove i più appassionati possono migliorare il proprio stile con alcuni tra i migliori maestri e istruttori nazionali italiani.

Adamello Ski – Italia

Adamello Ski - Trentino, Italia

Nel comprensorio Adamello Ski, troverete una delle piste più lunghe d’Europa: dai 3000 metri del ghiacciaio Presena ai 1250 metri di Ponte di Legno, 11 chilometri di grande sci e divertimento. A questa si aggiungono 100 chilometri di piste e 30 impianti di risalita che fanno di questo comprensorio uno dei più belli dell’arco alpino. La cornice nella quale si scia è da cartolina: situata a cavallo tra la Lombardia (Alta Valle Camonica) ed il Trentino (Alta Val di Sole) il comprensorio offre panorami mozzafiato sul Parco Nazionale dello Stelvio e sul Parco dell’Adamello.

Val Chisone – Italia

Val Chisone - Piemonte, Italia

Una delle aeree più suggestive del Piemonte, in provincia di Torino, la Val Chisone è situata tra le Alpi Cozie, tra Pinerolo e Sestriere. E se le tentazinoni gastronomiche dovessero avere la meglio su di voi, vi consigliamo una bella ciaspolata sulla neve fresca. Magari sotto il candore della luna piena, fino al rifugio Selleries, nel Parco Alpi Cozie, immersi in uno panorama suggestivo ed emozionante.

Hintertux – Austria

Hintertux - Austria

Il comprensorio Hintertux è stato eletto miglior comprensorio sciistico su ghiaccio del mondo. Non solo: è anche l’unica località sciistica in Austria in cui è possibile sciare tutto l’anno. 86 chilometri di piste in perfette condizioni nella stagione invernale e 70 chilometri in primavera. Il punto più alto del ghiacciaio, ad un’altezza di 3250 metri, è raggiungibile con la funivia Gletscherbus 3, la bifune più elevata del mondo.

Sölden – Austria

Gli appassionati di sci conosceranno sicuramente Sölden, famosa per la gara di apertura della Coppa del Mondo di Sci Alpino, lo slalom gigante che si svolge sul ghiacciaio Rettembach ogni fine ottobre.  È la prima località sciistica in Austria ad offrire piste oltre i tremila metri: il Gaislachkogl a 3058, il Tiefenbachkogl a 324, lo Schwarze Schneide a 3340. E con 142 chilometri di piste di cui 67 facili, 48 medi e 27 difficili, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

A proposito dell'autore

Redazione

Notizie, offerte di viaggio, proposte, eventi, spettacoli, itinerari e molto altro ancora scelti per voi da Marco e Felicity

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata