Una terra di meraviglie naturali e di paesaggi indimenticabili: è questa la Norvegia, un paese che non manca mai di stupire e sorprendere i viaggiatori che si avventurano a queste latitudini. Durante il mio viaggio estivo ho toccato tre località del nord del paese che mi hanno positivamente colpito per la loro bellezza e che sento di consigliare come tappe obbligatorie in un viaggio in Norvegia.

Capo Nord Norvegia a mezzanotte

Alta

Questa graziosa cittadina affacciata sul Mare della Norvegia si trova ben oltre il circolo polare artico, quasi all’estremità settentrionale della penisola scandinava.

Sebbene sia la città più grande della regione del Finnmark, Alta gode di un’atmosfera estremamente tranquilla e rilassata: un piccolo centro con una zona pedonale, una manciata di negozi locali e qualche bar e ristorante sono gli ingredienti principali di questa cittadina, rendendola così un piccolo gioiello da esplorare. Da vedere la Cattedrale della Luce del Nord nel centro cittadino, una costruzione moderna rivestita in titanio la cui spirale – alta ben 47 metri – riflette la luce artica.

Cattedrale della Luce del Nord - Alta, Norvegia

Honningsvåg

Honningsvåg è un paesino di circa 2500 abitanti situato nel comune di Nordkapp, ed è di fatto la località più a nord del mondo. La cittadina è situata lungo una baia nella zona meridionale dell’isola di Magerøya, la stessa isola in cui si trova, sul lato opposto, Capo Nord.

Le principali attrazioni di questo luogo sono legate alla natura e agli sport all’aperto, ma nel centro cittadino è possibile visitare un’interessante chiesa del 1884 – l’unico edificio sopravvissuto ai bombardamenti della seconda guerra mondiale – e il Nordkappmuseum, che raccoglie importanti documenti e reperti sulla storia dell’isola e della cultura Mageroya. Consigliato il Perleporten Kulturhus, un piccolo caffè con teatro nel centro di Honningsvåg con vista sulla baia della città. D’estate, ogni giorno vengono qui realizzati spettacoli musicali e teatrali.

Honningsvåg - Norvegia del nord

L’Artico Ice Bar è invece un’attrazione relativamente nuova: inaugurato nel 2004, ogni anno viene ricostruito interamente con ghiaccio naturale proveniente dai laghi della Lapponia. All’ingresso vengono fornite giacche imbottite, ma i più audaci preferiscono accedervi con un semplice maglione (alcuni anche in t-shirt) resistendo ad una temperatura di circa cinque gradi sotto zero. Da questa località, con un bus di linea, è infine possibile raggiungere Capo Nord, il punto più settentrionale del continente europeo, dove è possibile ammirare il sole di mezzanotte dal 14 maggio al 29 luglio.

La maggior parte delle persone si immagina Capo Nord come un luogo solitario e isolato. Inutile dire che si sbagliamo: Capo Nord vanta infatti un moderno centro visitatori con tanto di museo, cinema, ristorante e bar, che accolgono le centinaia di turisti che vi si recano ogni giorno.

Artico ice bar - Capo Nord, Norvegia

Tromsø

La “capitale dell’Artico” è una città vivace, ricca di storia e cultura, circondata da montagne, fiordi e isole. Tromsø è una città giovane e dinamica, con un’università che ospita studenti provenienti da tutto il mondo. Esplorando la citta è immancabile una visita all’acquario artico Polaria, in cui è possibile ammirare magnifche foche barbute e molte specie di pesci che popolano il Mare di Barents e le acque delle Isole Svalbard. Edificio da visitare è la Cattedrale Artica costruita nel 1965, con la sua particolare struttura ispirata al paesaggio della Norvegia del Nord e abbellita da preziosi mosaici in vetro. In estate, grazie alla sua buona acustica, nella cattedrale si tengono numerosi eventi musicali.

Cattedrale Artica - Tromso, Norvegia

La funivia Fjellheisen, infine, conduce sulla montagna di Storsteinen a ben 420 metri di altezza, da dove è possibile ammirare un paesaggio mozzafiato sulla città, le montagne e la valle sottostante. La funivia è in funzione tutto l’anno, e in estate il servizio è attivo fino all’una di notte per permettere ai visitatori di godersi da questa posizione privilegiata il sole di mezzanotte.

Sole di mezzanotte a Tromso, Norvegia

Maggiori informazioni su Capo Nord e il sole di mezzanotte: Il sole di mezzanotte in Norvegia

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: