Capitale della moda, dell’economia e della vita notturna, Milano è senza dubbio una delle città più importanti e più visitate di tutta Europa. Ricca di punti di interesse che spaziano dallo storico all’ambientale, dal gastronomico al culturale, è in grado di soddisfare i gusti di qualsiasi visitatore. Vediamo insieme alcune delle più interessanti attrazioni che si possono visitare nell’arco di una giornata, tutte raggiungibili con le 4 linee della metropolitana o con la rete dei tram.

Milano Tram

L’immancabile Duomo

Capolavoro dell’architettura gotica, con la sua Madonnina di rame dorato, le coloratissime vetrate e le 135 guglie, domina l’omonima piazza e il Corso Vittorio Emanuele fino a giungere in Piazza San Babila. Il Duomo è visitabile al suo interno ed è altresì possibile salire, a piedi o in ascensore, sulle terrazze esterne per poter godere di una vista unica di tutta la città e che si estende fino Alpi.

Duomo Milano

Il Bosco verticale e piazza Gae Aulenti

Di recente costruzione e facente parte del progetto Porta Nuova, il Bosco verticale è costituito da due grattaceli le cui terrazze sono ricoperte da oltre 900 specie arboree, una costruzione unica nel suo genere che ha come finalità la riqualificazione del quartiere che la ospita. I due edifici si affacciano sulla nuova e moderna piazza Gae Aulenti, di fronte alla stazione Porta Garibaldi la cui peculiarità è quella di essere rialzata di 6 metri rispetto al livello della strada e di ospitare, durante l’anno, diversi eventi e manifestazioni.

Bosco Verticale Milano

Corso Buenos Aires

Per gli amanti della moda e dello shopping, Corso Buenos Aires con le sue oltre 350 vetrine, rappresenta una tappa imperdibile. Negozi per tutte le tasche, dai marchi più noti ai negozietti più ricercati e a buon mercato. Il Corso è raggiungibile con la Linea 1 della Metropolitana e si estende da Piazza Oberdan fino a Piazzale Loreto. Brulicante di vita a tutte ore, unico neo è l’intenso traffico automobilistico presente anch’esso costantemente.

Parco Sempione e il Castello Sforzesco

Restando sempre in zona centro, con la Linea 1 oppure con una piacevole passeggiata dal Duomo, si giunge all’imponente Castello Sforzesco, meta quotidiana di molti visitatori di tutto il mondo. Il Castello fu costruito a cavallo tra il 1300 e il e 1400 e fu dimora di Francesco Sforza, Duca di Milano. Si affaccia sull’immenso Parco Sempione, uno dei polmoni verdi della città molto frequentato e vissuto da milanesi e non, durante tutto l’arco dell’anno.

Castello Sforzesco Milano

Palazzo Reale

Sorge in Piazza Duomo, a fianco della maestosa cattedrale ed è stato per molti secoli la sede del governo della città di Milano. E’ possibile ottenere i tour per il Palazzo Reale qui. Tutt’oggi costituisce una tappa obbligata per il visitatore e polo di attrazione per i cittadini grazie all’ampia gamma di mostre e di eventi culturali che propone e rinnova anno dopo anno con grande successo.

Palazzo REale Milano

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: