Anni fa ho avuto il piacere di far parte di una spedizione in Indonesia che ci ha portato a visitare i luoghi più remoti di questo grande paese. Un paese che mi ha fatto capire molto riguardo ai danni della deforestazione e su come alcuni uomini e donne si adoperino e stiano dedicando la loro vita a salvaguardare la flora e fauna delle foreste. Un esempio importante è il Centro di reintroduzione degli oranghi di Nyaru Menteng.

Questo luogo si trova in Borneo nel Central Kalimantan, a 18 miglia dalla capitale Palangka Raya. Il centro è situato all’ interno del Parco Nyaru Menteng Arboretum che si estende per 62,5 ettari di pianura paludosa, attraversata dal fiume Rungan, fondata nel 1988 dal Ministero delle Foreste del Central Kalimantan.

La clinica veterinaria di rinserimento degli animali è molto importante per la salvaguardia della specie e si prende cura degli orfani che perdono i genitori a causa della deforestazione, il prodotto di uomini senza scrupoli che pensano solo al profitto.

In questa clinica sono accuditi i piccoli, mentre gli esemplari più grandi vivono liberi su delle isolette che si trovano nel fiume Rungan. Il reinserimento su queste isole è basilare affinché possano sviluppare pian piano capacità di sopravvivenza nella foresta, nella più totale sicurezza, grazie alle acque del fiume che offrono una barriera naturale.

IMG_4526_Oranghi massimo ziino ridotta

Il capo e ideatore del progetto è Lone Dröscher-Nielsen. Dopo anni di esperienza e molti progetti alle spalle ha deciso di fondare il Nyaru Menteng Orangutan Project. Il centro ora impiega più di 150 persone tra veterinari, tecnici e babysitter.

Il Wanariset Orangutan Reintroduction Project lavora in collaborazione con il Dipartimento di Konservasi Sumber Daya Alam (un dipartimento all’interno del Dipartimento delle Foreste) per il Central Kalimantan. Il centro ha anche un altro scopo importante, quello di ricercare e rendere sicure per i primati altre grandi aree di foresta intatta.

Il fatto di cercare questi luoghi e trovare habitat adatti e sicuri per il rilascio, è un modo per salvaguardare la foresta che ogni giorno diminuisce di dimensioni per il taglio degli alberi. Ad oggi centinaia di oranghi sono stati riabilitati dal centro e possono vivere nella foresta del Kalimantan.

Questi progetti offrono posti di lavoro e nuove prospettive a chi abita queste remote regioni, inoltre promuovono una cultura di rispetto per gli ecosistemi che sono di importanza vitale per il nostro pianeta.

IMG_4523_Oranghi massimo ziino ridotta

Ulteriori informazioni

Nyaru Menteng Orangutan Reintroduction Project

Il viaggio in Indonesia dell’autore su Google Map

A proposito dell'autore

Massimo Ziino

Cresciuto con la subacquea, sono un professionista con migliaia di immersioni alla spalle in tutto il mondo. Sempre in cerca di nuove mete, ho esplorato le cavità ipogee come speleologo e le vette himalayane. Appassionato di fotografia, ho partecipato a numerose produzioni nazionali e internazionali come tecnico e cameraman.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata