Eccomi ancora di nuovo a scrivere sperando di essere utile a chi quest’anno avrà la fortuna di trascorrere le vacanze in Sicilia e soprattutto visitare le bellezze di Siracusa. Vi posso garantire infatti che le acque limpide e trasparenti del litorale siracusano, che va dall’Area Marina Protetta del Plemmirio fino all’estrema punta dell’Isola delle Correnti, sono uniche!

Vista la mia predilezione per le lunghe spiagge sabbiose e poco affollate, non mi soffermerò sul Plemmirio, ricco di fauna e flora, vero paradiso per lo snorkeling e per le immersioni, ma caratterizzato da una costa prevalentemente rocciosa.

Provate a scendere poco più a sud, verso Noto, e incontrerete la spiaggia di Eloro, che con la sua lunga distesa di sabbia dorata e l’acqua cristallina dai colori verdeggianti è un vero paradiso incontaminato. Dal momento che Eloro rientra nella Riserva Naturale di Vendicari, pur trovandosi nelle vicinanze del più rinomato e affollato Lido di Noto, manca qualsiasi forma di servizio. Attrezzatevi dunque di tutto il necessario se volete passare l’intera giornata al mare.

Riserva Naturale di Vendicari - Eloro, Sicilia

Se la spiaggia di Eloro vi sembra piccola allora proseguite lungo la statale verso Pachino fino a trovare le indicazioni per la Riserva di Vendicari. Immersa in una ricca vegetazione durante il periodo primaverile, la riserva si presta ad escursioni di birdwatching per ammirare grandi uccelli come i fenicotteri rosa. Invece d’estate il mare limpido e la lunga spiaggia sono l’ideale non solo per un bagno rinfrescante, ma anche per poter vedere le tartarughe che ancora oggi prediligono questo tratto di costa per nidificare.

Vendicari (Siracusa), Sicilia

Infine dirigendosi verso la punta più a sud d’Italia e superando il paese di Portopalo di Capo Passero si arriva alla famosa spiaggia di Carratois. Un nome tropicale per un paradiso siciliano. Chilometri di litorale sabbioso e acqua trasparente con l’Isola delle Correnti sullo sfondo. Qui da qualche anno sono stati aperti una serie di lidi molto efficienti che ti permettono di trascorrere l’intera giornata tra relax e comfort, in compagnia del sole e soprattutto dell’inconfondibile mare di Sicilia.

Carratois (Siracusa), Sicilia

Se poi si ha voglia di fare una lunga passeggiata si può continuare verso la spiaggia di Punto Rio (la mia preferita perché meno affollata rispetto a Carratois) e Punta delle Formiche, dove ci sono altri lidi attrezzati, fino ad arrivare alla Costa dell’ Ambra. Alle spalle della spiaggia di Punto Rio si trova la Riserva di nuova istituzione del Pantano di Ponterio..ma a dire il vero io non sono mai riuscita a scorgere nulla.

Punta delle formiche (Siracusa), Sicilia

Guardando queste foto non avete avuto l’impressione di essere ai Caraibi? Io sì!

Foto di copertina: spiaggia di Calamosca a Vendicari, di Lorenzo Blangiardi

A proposito dell'autore

Nata in Piemonte, emigrata in Sicilia, da poco tempo approdata in Emilia. Sempre di corsa e con mille idee in testa, sono un’amante dei viaggi e della buona cucina. Eccomi allora qui, con un sogno in tasca e le valigie pronte…

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: