Siamo arrivati a Cancun, Messico, e ad essere sinceri la mia prima impressione non è delle migliori.

Inoltre mi ammalo appena arrivato, ho un caso di intossicazione per via del cibo, e sono bloccato a letto per qualche giorno. È anche il periodo natalizio e tutta la città è in festa. Ma io sono da solo, ho appena detto addio a Lisa e Patrick e adesso devo occuparmi dell’influenza.

Ammalarsi ed essere da soli in un posto che non ci piace può essere una delle esperienze più negative di un viaggio. Quindi prendo il telecomando e comincio a guardare la televisione. Fortunamentente becco uno dei miei film preferiti, Rocky. Lo guardo e decido di registrare dei video del film, senza un vero e proprio scopo, sono solo annoiato.

Passa qualche giorno e la febbre va via, quindi cerco di conoscere Cancun e di approfittare di quello che mi offre.

Cancun è una città molto turistica, piena di resort e hotel di lusso. Salgo su un autobus per visitare questa parte della città e riesco ad entrare in uno di questi hotel, il resto è storia…

Quando devo montare il video sembra che tutti questi eventi casuali abbiano un senso logico e il processo di montaggio video diventa molto divertente. Ho chiamato il video che state per vedere “Underdog VS Luxury” per fare un paragone tra le condizioni della maggior parte di persone che vive a Cancun e i turisti che la visitano.

I residenti messicani vivono nella periferia della città e ogni giorno salgono su autobus stracolmi per andare a lavorare in questi resort di lusso per servire i ricchi turisti durante le loro vacanze. Per un piccolo periodo di tempo ho vissuto entrambe le facce della stessa medaglia e questo video racconta queste esperienze dal mio punto di vista.

Buona visione.

Per prendere parte al progetto e decidere del destino del protagonista registratevi sul sito di Superjab e seguite la sua avventura su Facebook.

Foto di copertina: Cancun, di dronepicr

A proposito dell'autore

Angelo "Superjab" Lo Presti

Mi chiamo Angelo Lo Presti e sono nato in un piccolo villaggio Siciliano. Sognava di lavorare a Hollywood. Trent'anni dopo, ha visitato gran parte di Europa, Australia, Sud-Est asiatico, Cina, Russia, Stati Uniti e Canada. Attualmente sono a spasso per il Centro e il Sud America in un viaggio... controllato da voi! Hollywood può aspettare.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata