Rinomata, acclamata, famosa e bellissima, Taormina è una perla conosciuta e amata in tutto il mondo e meta di un turismo intramontabile.

Ciò che forse non si conosce altrettanto bene sono i dintorni, a partire da Letojanni, una graziosa cittadina balneare a sud di Taormina che si anima principalmente in estate con il suo lungomare vivace e ricco di bar e ristoranti tipici. Da sempre borgo di pescatori, ha visto crescere il suo sviluppo turistico con la costruzione della stazione ferroviaria che l’ha resa una località molto più accessibile e frequentata.

Le numerose strutture ricettive quali hotels, b&b, case vacanze unite ad una ricca proposta di eventi, attività e serate a tema, fanno di Letojanni una meta molto amata dal turismo internazionale.  Oltre al mare, che è l’attrattiva principale, Letojanni offre anche la possibilità di svolgere piacevoli camminate ed escursioni lungo il sentiero “Forza D’Agrò – Taormina”.

Sempre a pochi chilometri da Taormina, verso nord, si trova Giardini-Naxos, una cittadina che negli ultimi decenni ha puntato il suo sviluppo principalmente sul turismo, sfruttando a proprio favore elementi quali la vicinanza con Taormina, Catania e Messina, la bellezza del litorale, la ricchezza di storia documentata da un’ampia area archeologica e dal Museo archeologico Regionale. Anche Giardini-Naxos, come Letojanni, offre ai turisti una vasta scelta di strutture ricettive e di servizi nonché un lungomare vivo e dinamico con spiagge di sabbia e sassi, sia libere che attrezzate.

Giardino Naxos - Taormina, Sicilia

Un punto strategico per visitare Taormina e dintorni, restando però fuori dal caos turistico e godendo del relax di un ambiente naturale, lo offre il Patitiri Resort. Situato nella parte interna di Santa Teresa di Riva e leggermente sopra il livello del mare, gode di una vista invidiabile sia sulla Val d’Agrò che sul mare.

Con i suoi alberi di limoni, ulivi, banani, palme da dattero e fiori tutti coltivati naturalmente e senza l’impiego di agenti chimici, è un luogo di pace e serenità dove poter sia soggiornare che organizzare feste ed eventi.

Un antico casale in disuso da anni, recentemente ristrutturato con passione dal professor Nicotina, una volta centro dove si svolgevano antichi mestieri come la lavorazione della seta a partire dal baco, la raccolta dell’olio e la produzione del vino. La ristrutturazione ha mantenuto vive le tracce di questi momenti valorizzandole e mettendole in risalto, difatti nella struttura è presente una stanza di passaggio, chiamata la stanza delle giare e un antico palmento che Nicotina mostra con orgoglio e passione agli ospiti.

Patitiri Resort

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata