Anche se le parole “vacanza” e “studio” non sembrano andare d’accordo perché aprono scenari differenti, è possibile unire comunque l’utile al dilettevole e organizzarsi una vacanza studio con i fiocchi.

Le lingue straniere, con capolista l’inglese, rientrano tra le materie più studiate ma sono anche le più ostiche poiché richiedono non solo studio e costanza ma anche tanta, tantissima pratica. Spesso il limite per apprendere le lingue è dato proprio dal luogo in cui si studia che non essendo madrelingua riduce drasticamente le possibilità di esercitarsi e impratichirsi.

Una vacanza studio è un’ottima alternativa per svagarsi e imparare allo stesso tempo. Un’opportunità di crescita culturale da cogliere al volo perché si studia divertendosi e si interagisce con coetanei gettando le basi per una nuova amicizia, compresa e condivisa.

Two friends piggyback. [url=/my_lightbox_contents.php?lightboxID=4447096]Click here for more[/url] with these models.

Ecco che quindi vacanza e studio entrano in completa a sintonia. Un’esperienza di studio all’estero soddisfa non solo lo spirito d’avventura e la curiosità dei giovani di conoscere e scoprire luoghi nuovi con usanze e costumi diversi, ma offre la possibilità di ottenere la piena padronanza di una lingua straniera, maggiore elasticità mentale e innumerevoli possibilità comunicative.

A partire dall’inglese, la lingua globale, si può scegliere se soggiornare e trascorrere un’esperienza unica in Inghiterra a partire dall’affascinante e poliedrica Londra, meta ambita dei giovani di ogni tempo oppure percorrere le vie della rinomata Oxford, sede di una delle più prestigiose università britanniche fino a raggiungere e visitare le località suggestive e caratteristiche di Canterbury, Preston, Birmingham e Brighton.

Anche la Scozia con cittadine affascinanti quali Edimburgo e Glasgow o la magica Irlanda, la cui capitale diete i natali a letterati quali Oscar Wilde e James Joyce, offrono un’ottima opportunità per una vacanza studio indimenticabile.

Anche le altre lingue possono essere apprese in città come Parigi, Berlino, Madrid. Perché non cogliere l’occasione di soggiornare in una di queste grandi capitali, impararne gli usi e i costumi e diventare cittadino del mondo?

Che si tratti di un ragazzo in età scolare o di uno studente universitario, la vacanza studio è il modo migliore per guadagnare in tempo e fatica quello che si apprende durante un intero anno scolastico, ottenendone qualche vantaggio in più.

Per organizzare una vacanza studio ci si può affidare ai tour operator specifici del settore, MLA – Moved Language Ahead, specializzato nel fornire tutti gli strumenti necessari per pianificare il soggiorno  nei minimi dettagli per ragazzi dagli 8 ai 19 anni. Dalla scelta della destinazione ai corsi più adeguati per il livello di conoscenza del giovane viaggiatore fino ai soggiorni più comodi, pratici e funzionali.

MLA - Move Language Ahead

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata