L’aereo… l’inestricabile fonte di gioie e patemi da cui nessun viaggiatore può escludersi in modo definitivo.

Viaggiare in aereo è una comodità moderna irrinunciabile per scoprire il mondo nei limiti di tempo concessi dalla società contemporanea, ma è per molti viaggiatori “zaino in spalla” una scomoda scorciatoia che limita l’esperienza fornita dal viaggio. Anziché vivere lo spostamento minuto per minuto, osservando il mondo trasformarsi un po’ alla volta, l’aereo ci trasferisce quasi istantaneamente –  dopo il limbo fuori da ogni spazio fisico dato dal volo – alla nostra destinazione, spesso lontana e aliena al nostro vivere quotidiano. E poi le carte, i documenti, i biglietti, l’attesa per il check-in… e poi il momento più temuto: la pesa del bagaglio da stiva.

Anche con le più famose compagnie low cost in circolazione i costi di un viaggio aereo possono crescere esponenzialmente se al sintetico bagaglio a mano – su cui pesa ogni sorta di limitazione di peso, dimensione e contenuto – si aggiunge un bagaglio da consegnare alla stiva dell’aereo. E se la destinazione è lontana, o il viaggio molto lungo, o se si vuole portare qualcosa di speciale da casa propria o un ricordo del paese visitato, ecco che il costo della partenza tende a salire vertiginosamente. Bag Express è la soluzione semplice e intelligente per far viaggiare con sé tutto il bagaglio che si desidera contenendo costi e fastidi.

Ritiro bagagli_Kenneth Lu

Sebbene molte compagnie aeree includano il privilegio di un primo bagaglio nel costo del biglietto, il peso di questo non deve superare i 20 o 23 chili. In caso di eccedenza sono dolori: 60 euro in più a collo con Air Iberia, 70 euro in più con Air France, da 150 euro in su con Austrian Airlines (sui voli intercontinentali). Molte altre aziende richiedono invece un supplemento sin dal primo bagaglio: per portarsi più di un paio di cambi di biancheria su un volo Ryan Air il costo varia dai 15 ai 35 euro in base alla stagione e il peso massimo consentito è 15 chili, con Air One il costo è 20 euro per 20 chili, mentre con Air Berlin per fare registrare un bagaglio in aeroporto occorrono 70 euro.

Bag Express ritira i bagagli a domicilio e li spedisce direttamente all’indirizzo indicato, anche il sabato e la domenica, senza limitazioni nel numero di bagagli e con un peso massimo a collo di 70 chili.

Spedire un bagaglio fino a 70 chili di peso in tutta Europa con Bag Express costa 55 euro. Le varie soluzioni consentono anche di inviare attrezzature sportive come gli sci, lo snowboard o la propria sacca da golf. Il tutto senza dover caricare il bagaglio in macchina e portarlo fino in aeroporto, senza attendere la fila per registrarlo o per ritirarlo, e senza dover temere che sia stato smarrito.

Si può effettuare la prenotazione attraverso il sito bagexpress.it o telefonando al numero 199 418 428 dall’Italia e al numero +3908119706711 dall’estero. Basta indicare l’indirizzo di partenza e quello di destinazione, il numero e la tipologia dei bagagli, la data di partenza, quella di arrivo, valutare eventuali servizi aggiuntivi e concludere l’operazione comunicando i dati della tua carta di credito.

Tutto qui!

Il video:

 

Foto di copertina: Kai Friis

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: