Domenica 6 settembre sarà l’ultima tappa dell’ottava edizione di Parco Vivo 2015, la manifestazione pensata per riscoprire le bellezze paesaggistiche del Parco delle Orobie Bergamasche.

È stato un viaggio in terre incontaminate, dalla Val del Riso alla Valle Sanguigno, passando per le miniere di Gorno, la transumanza della Valcanale, i sapori della gastronomia scalvina, le bellezze montane di Ornica. E si concluderà domenica al Centro Parco del Monte Avaro che, dopo una escursione nella natura, aprirà le sue porte per una mattinata di degustazione di formaggi del Centro Parco a Cusio nella Baita del Ciar.

Il ritrovo è fissato per le nove del mattino al Centro Parco Baita del Ciar da dove prenderà il via l’escursione naturalistica insieme agli accompagnatori del Parco delle Orobie. Il rientro è previsto per le undici sempre al Centro Parco dove sarà possibile degustare prodotti locali a base di formaggi del Monte Avaro.

Orobie_Daniele Paccaloni

Il Parco delle Orobie Bergamasche è un parco montano forestale che, con una superficie di circa 70.000 ettari, rappresenta la più grande area ad elevata naturalità tra i parchi regionali lombardi. Il versante meridionale delle Orobie, costituito da imponenti rilievi montuosi che si stagliano fino a oltre 3000 metri d’altitudine, è il regno di aquile, stambecchi e panorami mozzafiato.

La natura geologica divide il parco in due settori separati da un sistema di fratture e scorrimenti conosciuto come Linea Insubrica: verso nord si trovano rocce cristalline e metamorfiche, per lo più a reazione acida, mentre a sud sono rocce sedimentarie, carbonatiche e spesso carsicizzate. Amministrativamente comprende parte dei territori delle Comunità Montane della Valle Seriana Superiore, della Val di Scalve e della Val Brembana, per un totale di 44 comuni.

Così ha commentato l’evento Yvan Caccia, Presidente del Parco delle Orobie Bergamasche: “Natura, arte, gastronomia. Le Orobie anche quest’anno ci hanno regalato giornate ricche di emozioni tra valli nascoste e piccoli borghi a contatto con ciò che di più bello abbiamo: l’unicità e la genuinità del nostro territorio, tesoro unico per chi in questi luoghi è nato e cresciuto e per chi invece lo ha scoperto nel corso dell’estate 2015 per la prima volta in nostra compagnia.”

Orobie_Sergio

Informazioni pratiche

La partecipazione all’escursione e alla degustazione è libera e gratuita previa prenotazione via email all’indirizzo [email protected] o telefonicamente al numero 333 2858655.

In caso di pioggia la degustazione resta confermata mentre l’escursione sarà sospesa.

Il calendario completo di tutti gli appuntamenti di Parco Vivo 2015 è consultabile sul sito www.parcorobie.it. Per informazioni contattare il Parco delle Orobie Bergamasche (035 224249, [email protected]).

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata