Non c’è dubbio che Bangkok sia passata attraverso molte trasformazioni negli ultimi dieci anni. Ora ci sono due sistemi sotterranei di trasporto metropolitano, più grattacieli di quanti si possano contare e due aree principali dove cercare alloggio.

Queste due aree sono molto diverse l’una dall’altra e rispondono a esigenze diverse di viaggiatori tra loro diversi. Se non siete mai stati nella capitale della Tailandia, ecco cosa c’è da sapere su ciascuna delle due aree.

Sukhumvit e Silom

Sukhumvit e Silom sono i quartieri più alla moda di Bangkok e ospitano ogni tipo immaginabile di ristoranti, complessi residenziali, bar di tendenza, oltre al lato più oscuro della tumultuosa vita notturna di Bangkok.

Se il vostro piano è di gettarvi nello shopping fino allo svenimento e passare da una festa all’altra fino all’alba, questi due quartieri sono proprio ciò che cercate. Ci sono più di una dozzina di centri commerciali per comprare di tutto, dalla seta tailandese alle borse firmate. Entrambe le aree sono ben servite dalla rete di trasporto metropolitana e una vasta scelta di alloggi per il vostro viaggio.

Sukhumvit - Bangkok, Tailandia

 Sukhumvit:

  • Asoke e Nana – uno dei principali centri turistici di Bangkok e sede di due dei più grandi distretti a luci rosse. Qua troverete il celebre Nana Night Market e il malfamato Soi 11.

  • Phrom Phong, Thong Lor, Ekkamai – è qui che finisce ad abitare il maggior numero di espatriati occidentali di Bangkok. C’è una moltitudine di bar alla moda e di opzioni per lo street food come il Soi 38. Sono zone ideali per coppie e viaggiatori in cerca di ritmi più blandi e rilassati.
  • On-Nut – il posto ideale per un’esperienza più caratteristica di Bangkok. È un po’ più lontano dal centro cittadino, ma sono solo otto minuti di taxi da Asoke (o quattro fermate sulla BTS).

 

Trendy Bars in Thong Lor - Bangkok, Thailand

 

Silom:

  • Sala Daeng – da molti ritenuta il cuore di Silom, questa zona offre di tutto, dai centri commerciali ai bar eleganti, i club e una vivace scena LGBT.

  • Lumpini – qui l’omonimo Lumpini Park è la più grande area erbosa cittadina per praticare yoga, sollevare pesi o pedalare sul lago sui pedalò a forma di anatra. Ricordatevi però che il leggendario tempio del muay thai Lumpinee Stadium si è trasferito dall’altra parte della città.

Sukhumvit and Silom sono le aree più cosmopolite di Bangkok, sono ricche di bar con terrazza e ristoranti occidentali. Ma sebbene offrano ampie opportunità di esplorazione non possono essere comparate a ciò in cui consiste il nucleo originale di Bangkok.

 

A local Thai bus - Bangkok, Tailandia

La Bangkok storica

Se volente vivere la Bangkok di prima del boom economico, degli infiniti centri commerciali e dei palazzi di 35 piani, la vostra meta è la città vecchia. Qui troverete posti leggendari come Khao San Road, il Grand Palace, il fiume Chao Phraya e il Buddha disteso, tutti raggiungibili a piedi.

La Bangkok vecchia non dispone dello stesso numero di bar e club di Sukhumvit, ma colma tale lacuna con una quantità notevole di monumenti e l’agevole vicinanza al quartiere cinese Yaowarat. Qui non c’è metropolitana, perciò dovrete spostarvi con taxi o autobus. Attenzione perché prendere un taxi nelle aree più turistiche può rivelarsi complicato e spesso gli autisti si rifiuteranno di attivare il tassametro.

Sukhumvit e Silom, oppure la vecchia Bangkok?

Se avete tempo a sufficienza dovreste esplorare sia il vecchio che il nuovo di questa incredibile città. La città vecchia è particolarmente indicata a chi da molto più valore al fascino dei templi e della cultura tradizionale che alla gioia di risvegliarsi con il doposbronza ogni mattino, mentre Sukhumvit e Silom sono perfette per chi vuole fare shopping di giorno e festa la notte.

Alberghi e ostelli sono numerosi in entrambe le aree, ma i prezzi sono molto più bassi nella città vecchia. Un taxi dalla vecchia Bangkok a Sukhumvit impiega circa 30 minuti – con poco traffico – e non dovrebbe costare più di 150 baht (circa 4 euro), il che permette agevoli gite in giornata.

Muoversi a Sukhumvit e Sukhumvit è molto più semplice grazie a una capillare rete di trasporti urbani, tra cui i sistemi BTS e MRT. Un biglietto giornaliero costa 140 baht (circa 3,70 euro).

 

Free boxing at Siam - Bangkok, Tailandia

 

Non fatevi ingannare dalle dimensioni della vostra mappa, Bangkok è un posto enorme. Con una popolazione di oltre 12.000.000 di abitanti e un’estensione di circa 1500 chilometri quadrati è facile perdersi durante la propria esplorazione. Spero almeno che questo articolo vi possa essere di qualche utilità!

Foto di copertina: digitalpimp.

A proposito dell'autore

Harvie -aFarangAbroad-

Dopo un anno trascorso in un grigio ufficio ho lasciato il mio lavoro in Inghilterra per vivere e lavorare in Tailandia. Tre anni più tardi sono ancora qui e aiuto i lavoratori stranieri e i nomadi digitali guidandoli attraverso il Paese.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: