Che cos’è la cucina fusion e perchè se ne parla molto negli ultimi anni?

Con questo termine si intende la combinazione fra ingredienti e ricette di tradizioni culinarie molto diverse, al fine di produrre piatti nuovi che traggono il meglio dai Paesi di provenienza. In Italia per ristoranti di cucina fusion ci si riferisce, di solito, ai locali che hanno menù con piatti di differenti tradizioni orientali (Cina, Giappone e Tailandia principalmente) e a quelli che propongono mix inediti all’insegna della fusione fra culture.

Per sapere cosa mangiare nei ristoranti di cucina fusion ci siamo rivolti al Ristorante Giapponese La Dogana Food, locale di Roma che offre piatti della tradizione orientale e di altri Paesi affiancando specialità  mediterranee più conosciute. Da questi suggerimenti ne abbiamo tratto una breve guida a ciò che potreste assaggiare in questo tipo di ristoranti.

Dim Sum

Cucina Fusion | Dim Sum

Il Dim Sum non è un piatto bensì un tipo di cucina della Cina meridionale che include piatti leggeri, cotti al vapore, da accompagnare con del tè.

Negli ultimi tempi si sta diffondendo anche in Italia questo rito: non è paragonabile al brunch o all’aperitivo, ma piuttosto a un pranzo leggero e gustoso, servito su dei tipici cestini di bambù. Da assaggiare i ravioli al vapore con carne o verdura, i fagottini ripieni di gamberi e il pane agrodolce, solo per citare alcune prelibatezze del Dim Sum.

Siu Mei

Cucina Fusion | Siu Mei

I piatti cinesi più conosciuti in Italia derivano dalla tradizione cantonese, una delle più prestigiose cucine regionali della Cina. Fra le squisitezze di questa tradizione, spesso reinventate dagli chef, ci sono i piatti Siu Mei, cioè carni arrostite allo spiedo o in un forno a legna con girarrosto. In questo caso sono le salse che fanno risaltare i sapori, perciò potreste provare questo piatto con salsa di soia, agrodolce, persino di ostriche.

Noodles

Cucina Fusion | Noodles cinesi

I noodles fanno parte tanto della tradizione cinese quanto di quella giapponese, perciò è piuttosto semplice per gli chef creare nuovi piatti basandosi su questo ingrediente base, pasta di grano o di riso. Generalmente sono fatti a mano e cotti al vapore, ma possono essere anche bolliti in acqua salata, fritti in olio bollente, o ancora scottati in acqua bollente e poi saltati in una pentola wok.

Alcuni tipi di noodles corrispondono a tipi di pasta italiana come i vermicelli e le fettuccine, tuttavia la preparazione e il condimento fanno sì che esistano tantissime varianti di noodles, anche da un ristorante a un altro. Troverete noodles con carne, verdure, pesce, da gustare freddi o caldi in una zuppa.

Zuppa Huo Guo

Cucina Fusion | Zuppa Huo Guo

Nonostante la cucina fusion sia il risultato di un incontro e di un amalgama, in un ristorante come La Dogana si può assaporare un piatto che è il non plus ultra della tradizione, la zuppa Huo Guo.

Ȉ arduo rintracciare le origini di questo piatto, noto in Mongolia da millenni e preparato in un apposito bollitore, tuttavia è un piacere poterlo assaggiare oggi scegliendo liberamente la composizione della zuppa e il grado di cottura. In questo modo, ognuno di noi potrà fare la propria zuppa Huo Guo, scegliendo fra verdure, spezie, tofu e altri ingredienti. Questo piatto è servito al tavolo in un pentolino con fornelletto, un’esperienza che consigliamo a tutti di provare quando ci si reca in un ristorante orientale di alta qualità .

La passione per l’Oriente e la curiosità  verso sapori diversi dalla nostra amata tradizione gastronomica danno vita a menu originali che mettono d’accordo i palati più esigenti e i più devoti all’autenticità  delle antiche ricette.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: