Mentre visitavo il Centro America ho incontrato un ragazzo che si chiamava Don. Don era un viaggiatore esperto, stava viaggiando per il Sud America e le sue storie erano incredibili. Mi ha parlato delle sue avventure in Patagonia, Brasile e le sue esperienze vivendo in Colombia. Per una persona come me, un ragazzo come Don è una personalità interessante, ma più che la sua persona, le sue avventure mi hanno ispirato a viaggiare ancora di più.

Una delle storie più affascinanti era il racconto di come attraversò il confine tra il Panamá e la Colombia con una barca a vela. Mi ha spiegato che ci sono solo cinque modi per attraversare il confine tra questi due paesi. Puoi volare, ma è un po’ caro. Puoi prendere una nave, ma è un po’ noioso. Puoi andarci con una barca a vela e visitare delle isole nel Mar dei Caraibi. Questa sembra una buona opzione. Puoi prendere una barca a motore e passare più tempo nelle isole. Quest’idea sembra la migliore.

Oppure puoi attraversare la giungla. Sempre se riesci a sopravvivere ad animali selvaggi, insetti e alle organizzazioni criminali che gestiscono quest’aria conosciuta come terra di nessuno. Questa sicuramente non è una buona opzione.

Quando è arrivato il mio momento ho deciso di andare con una barca a motore, come mi ha suggerito Don. Quest’episodio narra di questa incredibile avventura. Il viaggio è durato quattro giorni ed è stato un modo davvero speciale di attraversare un confine tra due paesi. Inoltre mi ha dato l’opportunità di visitare alcune delle isole più belle del Mar dei Caraibi.

Grazie a questo viaggio ho incontrato alcune persone che avranno dei ruoli importanti negli episodi seguenti di Interactive Travel Adventure. Buona visione!

Per prendere parte al progetto e decidere del destino del protagonista registratevi sul sito di Superjab e seguite la sua avventura su Facebook.

Foto di copertina: Jean-Marie Prival

A proposito dell'autore

Angelo "Superjab" Lo Presti

Mi chiamo Angelo Lo Presti e sono nato in un piccolo villaggio Siciliano. Sognava di lavorare a Hollywood. Trent'anni dopo, ha visitato gran parte di Europa, Australia, Sud-Est asiatico, Cina, Russia, Stati Uniti e Canada. Attualmente sono a spasso per il Centro e il Sud America in un viaggio... controllato da voi! Hollywood può aspettare.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: