La splendida Stoccolma, perla della Scandinavia, è una città dai mille volti che insieme creano un’affascinante serie di contrasti. Da un lato la capitale della Svezia ha partorito nuove tendenze in molti campi, dalla musica al design, passando per la moda e la tecnologia. Dall’altro lato Stoccolma vanta anche un patrimonio storico ricco e variegato, che comprende architetture classiche, più di 80 musei, il Palazzo Reale e il nucleo urbano medievale di Gamla Stan.

Per l’autunno Stoccolma – così come tutta la Svezia – non cessa di offrire ai suoi visitatori attività ed eventi per godere al meglio del fascino della cultura locale.

Ringen

La piazza principale del piccolo centro commerciale Ringen a Skanstull, nel quartiere di Södermalm, sarà trasformata in food court di qualità con ben dieci rinomatissimi chef. Finora è stato confermato che Magnus Nilsson del noto ristorante di Fäviken, nella regione Jämtland in Svezia settentrionale, sarà uno dei dieci chef partecipanti. L’apertura dell’area ristorazione è prevista per il mese di novembre.

Fotografiska, il museo della fotografia

Quando Leading Culture Destinations Awards 2015, l’Oscar per i musei, sarà consegnato il 9 ottobre a Londra, Fotografiska sarà tra i candidati, insieme al Metropolitan Museum of Arts, al Centre Pompidou e a diversi altri importanti musei internazionali. Il fatto insolito è che Fotografiska compete nella categoria “Mangiare e bere”. Il ristorante di Fotografiska, vincitore del premio Gulddraken – Il Drago d’Oro 2015 del Dagens Nyheter (uno dei maggiori quotidiani svedesi), come miglior ristorante di Stoccolma nella classe media, è guidato dal famoso chef Paul Svensson. Il ristorante si concentra soprattutto, per quanto possibile, sulle verdure e sui prodotti di stagione e regionali. Grazie alle sue grandi vetrate panoramiche, il ristorante possiede una delle più belle viste in città sull’ingresso a Stoccolma.

Museo Fotografia_Stoccolma_Martin Schoeller

Fino al 6 dicembre: “On Being an Angel”, Moderna Museet

La fotografa americana Francesca Woodman ha creato un corpus di affascinanti opere fotografiche che hanno ispirato artisti di tutto il mondo. Le sue fotografie esplorano la rappresentazione di genere, la sessualità ed il corpo.

Dall’11 al 22 novembre: Festival Internazionale del Cinema di Stoccolma

Il festival è uno dei più grandi eventi cinematografici e culturali del Nord con la partecipazione di oltre 200 pellicole provenienti da 60 paesi. Il festival è riconosciuto per la sua capacità di promuovere, fare network e fungere da vetrina per i registi giovani e meno conosciuti. Un terzo dei film selezionati sono opere prime ed al concorso sono ammessi solo autori che hanno realizzato meno di 3 film. Il programma e i biglietti saranno disponibili a partire dal 20 ottobre.

Foto di copertina: Ola Ericson/imagebank.sweden.se

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: