Oltre 210 miglia, vale a dire circa 340 chilometri. È questa la lunghezza del John Muir Trail, un affascinante sentiero che percorre la High Sierra della California. Il percorso parte dalla Yosemite Valley e attraversa le secolari foreste nazionali di Inyo e Sierra, costeggiando il Devils Postpile National Monument nei pressi dei Laghi Mammoth per arrivare alla cima più alta di questa parte degli Stati Uniti, il Monte Whitney con i suoi 4421 metri. E nel suo tracciato il sentiero percorre anche i magnifici parchi di Sequoia e King’s Canyon.

John Muir era anche il nome di un eccezionale personaggio vissuto tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento. Naturalista di origine scozzese, considerato uno dei padri del conservazionismo moderno, i libri di John Muir descrivono la natura selvaggia che lui stesso aveva avuto modo di toccare durante i suoi viaggi attraverso la High Sierra. Il suo forte attivismo gettò le basi per la salvaguardia del parco di Yosemite e di altre aree incontaminate della California.

High Sierra - California, USA

Natura selvaggia, panorami mozzafiato, impervi sentieri: sono queste le caratteristiche di una meravigliosa avventura che può essere vissuta ai giorni nostri grazie alla perseveranza e alla lungimiranza di un solo uomo che si è battuto contro il sistema vigente per salvare la natura che tanto amava.

Il John Muir Trail si snoda a sud dell’imponente parete granitica di Half Dome, simbolo del parco di Yosemite. Si tratta di migliaia di colonne di basalto formatesi 100.000 anni fa a seguito delle colata lavica di Mammoth Mountain, un tempo un vulcano e oggi sede di una rinomata stazione sciistica. Il Devils Postpile è un vero e proprio spettacolo della natura, si trova a soli 15 minuti dalla cittadina di Mammoth Lakes, raggiungibile con l’efficiente servizio navetta Reds Meadow Scenic Shuttle.

Laghi Mammoth - California, USA

Il passaggio che circonda i Laghi Mammoth rappresenta un’ottima occasione per fare una sosta lungo il John Muir Trail e riprendere le forze prima di affrontare i sentieri che attraversano i parchi nazionali di Sequoia e King’s Canyon per raggiungere il Monte Whitney. Questa montagna si trova solamente a 200 chilometri di distanza da Badwater Basin, nella Death Valley, il punto più basso dei vicini stati americani a 86 metri sotto il livello del mare.

Si tratta però di un percorso adatto soprattutto a persone esperte e allenate, ma anche a chiunque desideri ripercorrere sulle orme di John Muir un sentiero denso di emozioni, di quelle che solo la natura selvaggia è in grado di regalare ai suoi ospiti.

Per maggiori informazioni: www.visitmammoth.com.

A proposito dell'autore

Redazione

Notizie, offerte di viaggio, proposte, eventi, spettacoli, itinerari e molto altro ancora scelti per voi da Marco e Felicity

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata