Tra le svariate mete del turismo invernale, una delle più rinomate è senza dubbio la Lombardia, paesaggi unici nel panorama alpino italiano, fatti di vette innevate fino a giugno e panorami che si aprono improvvisamente su vallate scoscese e su laghi dall’azzurro intenso. Questo è il paesaggio montano della Lombardia, da gustare in ogni stagione con i suoi paesaggi ancora in larga parte incontaminati, con i suoi parchi e riserve naturali, ma anche con i suoi centri ricchi di cultura e di storia, con la sua gastronomia e i suoi vigneti di montagna.

La regione più ricca e dinamica, popolosa e moderna d’Italia nasconde tra le sue montagne angoli inattesi di natura, in cui si mantengono ancora oggi tradizioni culturali e stili di vita agli antipodi rispetto allo stress metropolitano. La Regione Lombardia è una delle località più conosciute per il turismo invernale e ovviamente è una tra le mete preferite per gli appassionati dello sci e di altri sport invernali che intendono trascorrere settimane bianche o weekend sulla neve all’insegna del divertimento.

 

La Lombardia è ricca di offerte turistiche durante ogni stagione e in particolare durante la stagione invernale, offre agli amanti delle vacanze sulla neve la possibilità di sciare su piste di varia difficoltà e perfettamente innevate per la gran parte dell’ inverno. Tutte le stazioni sciistiche della Lombardia, da quelle più famose a quelle meno conosciute, sono attrezzate per soddisfare ogni tipo di esigenza e offrono la possibilità di praticare, oltre lo sci da discesa, anche molti altri sports: arrampicata sportiva, sci nordico, pattinaggio su ghiaccio, passeggiate con le ciaspole o a cavallo, e molto altro ancora.

Ciaspole in Lombardia

Le località sciistiche si trovano in Valtellina, nell’estremo nord-est della regione, nelle valli Bergamasche o nelle Valli Bresciane. Tonale, Ponte di Legno, Presena sono i centri principali tra Val Camonica, la più grande valle d’Italia, e Val di Sole, a cavallo tra Lombardia e Trentino. Il cuore pulsante della Val Camonica è sicuramente Montecampione, una terrazza panoramica sul lago d’Iseo dove è possibile provare il brivido delle corse in motoslitta, un esperienza unica e suggestiva.

Il comprensorio dell’Alta Val Camonica comprende le piste di Ponte di Legno e del Passo del Tonale, racchiuse in una zona ad alta rilevanza naturalistica grazie alla presenza dei magnifici Parchi Naturali dello Stelvio e dell’Adamello. Questa stazione sciistica offre una variegata offerta che consente una vacanza per tutti i gusti, sia per gli amatori che per gli esperti ospitando numerose manifestazioni nazionali ed internazionali di assoluto prestigio. Infine in questa splendida valle lombarda vi è Val Palot, un autentico paradiso: la sua bellezza paesaggistica unita alla tranquillità tipicamente alpina, la rende una località ideale per svolgere attività sportive e ricreative per tutti.

Montecampione

La straordinaria bellezza e varietà del paesaggio della Lombardia consente suggestive escursioni a piedi o in bicicletta sia in montagna che lungo le rive dei laghi alpini, i più grandi e belli d’Italia. Le montagne e i laghi, con le connesse attività sciistiche, costituiscono la fonte primaria di attrazione turistica e fanno della Lombardia il luogo ideale per passare una settimana bianca a poca distanza da Milano e dall’operosa vita quotidiana dei capoluoghi lombardi entrando in autentico contatto con la vita di montagna.

InLomb-logo_oriz-RGB

 

A proposito dell'autore

Guest post

NonSoloTuristi collabora con aziende e operatori di settore per offrire ai suoi lettori informazioni sempre utili e aggiornate. Per saperne di più riguardo a possibili collaborazioni commerciali, scrivete a [email protected]

Post correlati

Lascia un commento