La Finlandia è e rimarrà sempre nella mente di tutti come la terra di Babbo Natale, un posto lontano magico e misterioso. È sicuramente una meta insolita per le vacanze, ma è proprio qui che si può apprezzare la meraviglia della natura con terre incontaminate e paesaggi mozzafiato. Un viaggio in Finlandia si svolge in un ambiente inusuale rispetto alle tipiche destinazioni del turismo di massa. Si tratta di una meta affascinante e non troppo costosa, ma come per ogni viaggio in una terra lontana bisogna organizzarlo per tempo e in modo dettagliato.

Uno degli aspetti più importanti nella progettazione di una vacanza è la scelta del mezzo con cui muoversi: in Finlandia la scelta migliore è sicuramente quella di noleggiare un camper, grazie al quale si può apprezzare davvero questo luogo incantato.

Finlandia in camper

Un viaggio meraviglioso alla scoperta della Finlandia potrebbe cominciare da Tampere, una città ambientata in un bellissimo scenario stretto tra due laghi che offre panorami fantastici. La regione dei laghi incarna l’essenza dello straordinario paesaggio finlandese, emozionante e al contempo rilassante. Da questa bella città parte il viaggio verso la Lapponia, incontrando per prima Kuopio – quasi 300 chilometri più a nord – passando per Puijo con uno spettacolo impagabile grazie alle estese foreste di abeti rossi, per poi raggiungere Rovaniemi.

Durante questo itinerario si incontra Ruka, che offre indimenticabili passeggiate sul percorso del Pieni Karthunkierros, chiamato anche anello del piccolo orso e lungo 12 chilometri. Questo percorso permette di vedere tutti gli scenari tipici della Finlandia come cascate, fiumi, alberi, strapiombi, laghi e ponti tibetani da passare sospesi su impetuosi corsi d’acqua. La vita in camper dà la possibilità di godersi pienamente il territorio da visitare, non serve cercare un hotel o un appartamento ma semplicemente si può ammirare la natura circostante in ogni momento.

Aurora boreale - Finlndia in Camper

Uno degli spettacoli più attesi per i viaggiatori in Finlandia non può che essere l’incantevole Aurora Boreale, fenomeno che accade più frequentemente tra febbraio e marzo e tra settembre e ottobre nelle tarde ore della sera, a partire dalle 22 circa. Sogno nel cassetto dei viaggiatori è poter assistere almeno una volta nella vita a questa meraviglia e nell’atmosfera finlandese della città di Rovaniemi questo sogno si può avverare.

Helsinki, Finlandia

Infine, durante il viaggio nella terra di Babbo Natale non può mancare la visita alla bellissima capitale Helsinki e la famosa zona Kauppatori affacciata sul porto. Il percorso in camper in questa meravigliosa terra del nord termina nell’arcipelago di Turku, formato da isolette raggiungibili con traghetti. Da questo arcipelago di può ammirare un paesaggio incantato formato da foreste, ponti e laghetti.

Che sia di proprietà o che venga preso a noleggio, il viaggio in Finlandia a bordo di un camper è la scelta più consigliata per godersi al meglio questa terra selvaggia e incontaminata.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: