Questa è l’ultima parte della miniserie “dietro le quinte”. Ho documentato il dietro le quinte del programma televisivo chiamato Expedición Condor e le avventure quotidiane che da questa esperienza sono scaturite.

Nell’ultimo mese, ho viaggiato con un team di esploratori per scoprire alcuni dei posti più suggestivi della Colombia. Insieme, abbiamo fatto così tante cose che raccontarle tutte è quasi impossibile.

Abbiamo viaggiato per più di 7000 chilometri e fatto rafting, parapendio, scoperto la cultura e la musica locale di un paese meraviglioso e molto altro. Quest’esperienza non ha solo arricchito Interactive Travel Adventure, è stata anche una gioia poter vivere queste emozioni e creare una connessione forte con la Colombia e con tutte le persone che ho incontrato durante questo percorso.

È molto difficile rimanere motivati durante un viaggio così lungo. Prima del programma televisivo, ero molto stanco e demotivato e avevo deciso di concludere il mio viaggio e mettere una fine alla mia avventura interattiva. Ma grazie a quest’esperienza ho avuto modo di rivalutare i sacrifici e i vari successi ottenuti, e di ritrovare la forza e la motivazione per andare avanti. Ho compreso il valore di tutti quei momenti difficili e quanto siano stati importanti per capire la bellezza di questa esperienza.

In questo episodio vi racconto del viaggio per arrivare alla Guajira, dove vivono delle tribù indigene in condizioni climatiche estreme. Conoscere le tribù mi ha dato una prospettiva diversa sulla loro vita, e poter cucinare e mangiare insieme a loro ha creato momenti magici e ricordi che non dimenticheò facilmente.

Un’altra grande esperienza è stata quella di provare per la prima volta un sport estremo che si chiama flyboarding e che raccomando a tutti. E come in tutte le grandi storie, è arrivato il momento di continuare il mio percorso da solo e lasciare il programma. Grazie Expedición Condor per le incredibili avventure.

E grazie a voi che seguite sempre i miei vlogs. Ci vediamo al prossimo episodio.

Per prendere parte al progetto e decidere del destino del protagonista registratevi sul sito di Superjab e seguite la sua avventura su Facebook.

Foto di copertina: Mario Carvajal

A proposito dell'autore

Angelo "Superjab" Lo Presti

Mi chiamo Angelo Lo Presti e sono nato in un piccolo villaggio Siciliano. Sognava di lavorare a Hollywood. Trent'anni dopo, ha visitato gran parte di Europa, Australia, Sud-Est asiatico, Cina, Russia, Stati Uniti e Canada. Attualmente sono a spasso per il Centro e il Sud America in un viaggio... controllato da voi! Hollywood può aspettare.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: