Se si pensa a una vacanza all’insegna del divertimento, dei colori e della quotidianità a tempo di musica, la mente parte subito per il Brasile, un territorio affascinante ricco di cose da scoprire e da vivere.

Per ogni viaggio che si organizza, soprattutto riferito a lunghi spostamenti come per esempio il Brasile, è fortemente consigliato avere con sé un’assicurazione. Una tra le più affidabili è Allianz Global Assistance, che garantisce consulenza giornaliera e copertura in caso di furto del bagaglio, ritardo del volo o altre spese di rimborso riguardanti il soggiorno: garantisce infatti assistenza 24 ore su 24, il pagamento diretto delle spese mediche e altre coperture personalizzabili.

Quest’anno per il Brasile è un anno magico in quanto sarà la sede della XXXI edizione dei Giochi Olimpici, per cui oltre alla classica atmosfera festaiola e colorata tipica di quella terra, durante il mese di agosto si potrà partecipare all’evento spettacolare delle Olimpiadi Rio 2016. Tra splendide spiagge e lussureggianti montagne, questa città ha da sempre occupato un posto in prima linea nel panorama sportivo mondiale. E anche chi non fosse interessato allo sport, non potrà fare a meno di innamorarsi della Cidade Maravilhosa e dei suoi dintorni: dallo straordinario Cristo Redentore all’oasi verde del Giardino Botanico, dalla abbagliante spiaggia di Copacabana al parco nazionale della Tijuca, la più grande foresta urbana al mondo… c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Spiaggia Copacabana - Brasile

Dal calcio al parapendio e all’escursionismo nella foresta pluviale, qui lo sport è parte del DNA, tanto della città quanto dei suoi abitanti.

Le Olimpiadi Rio 2016 mettono in scena il meglio che la città ha da offrire sia sul piano turistico che sportivo. Si tratta di una celebrazione dello sport mondiale e di un evento di portata immensa, anche perché si svolgono per la prima volta in Sud America.

Per chi invece ha scelto il Brasile come meta per le vacanze di aprile, dal 21 al 23, a San Paolo, avrà la possibilità di partecipare a uno dei festival più famosi di musica elettronica. Questo evento prende il nome di Tomorrowland e l’edizione del 2016 in particolare si chiama Tomorrowland Brasil, le atmosfere fiabesche generate dai vari stili musicali, proposti da deejay sempre più numerosi e famosi, sono possibili anche grazie ad incredibili giochi di fontane, fuochi, coriandoli e fumo, i quali suscitano negli animi dei presenti una sorta di benessere intimo al di là di spazio e tempo… concetti che sembrano dissolversi con l’inizio della manifestazione.

Brasile cascate Iguazu

Insomma, il 2016 è l’anno del Brasile: tra coriandoli, musica e sport ad altissimo livello questa meta turistica è l’ideale per immergersi completamente nella natura incontaminata. Al di là del festival e della città di Rio, un luogo molto speciale in cui si può assaporare al meglio l’atmosfera unica del Brasile è senza ombra di dubbio il villaggio Trancoso, un angolo di paradiso che è riuscito a mantenere l’atmosfera autentica di pace e tranquillità. E naturalmente uno dei panorami più impressionanti dell’intero Brasile è quello che si può godere salendo sul Pan di Zucchero, il famoso colle a picco sul mare che consente una fantastica vista sulla città e sulla costa. Da non perdere anche le famosissime cascate Iguazù, immerse in uno spettacolo incantevole ed emozionante.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: