Creare un itinerario di viaggio da seguire per ridurre al minimo imprevisti e inconvenienti è fondamentale per la buona riuscita di un viaggio sia in Italia che all’estero. Nel pianificare un viaggio è inoltre fondamentale pensare a come coprirsi in caso di incidenti o imprevisti vari, per questo è opportuno pensare anche ad una assicurazione di viaggio adeguata.

ospedale-2

La polizza viaggi ha come scopo principale la copertura assicurativa sanitaria. Infatti, non in tutti i paesi del mondo vige un sistema sanitario pubblico come in Italia. Negli Stati Uniti, per esempio, i servizi ospedalieri sono a pagamento e il loro prezzo è piuttosto alto. Alcuni esempi:

Visite

Una visita medica può costare dai 70 ai 100 dollari. Si va poi dai 100 a 1000 dollari per un esame medico, fino ai 2.000 dollari al giorno per un ricovero in ospedale.

Polso slogato o fatturato

Senza assicurazione sanitaria, la diagnosi e un trattamento non chirurgico per un polso slogato che solitamente include anche la radiografia e l’onorario per il medico, costa in media $500. Con un polso fratturato i costi salgono fino a $2500. I costi medi per una radiografia partono dai $190, ma alcuni centri radiologici arrivano a far pagare anche $1000 e più.

Radiografie

I costi per una radiografia partono dai 200 dollari, ma in alcuni centri radiologici si arriva anche a 1000 dollari.

 

Immaginate ora di trovarvi dall’altra parte del mondo, magari in Asia, India, Australia o Polinesia: state male, non sapete cosa fare e chi chiamare. La tensione e l’ansia aumentano anche nelle persone che sono in viaggio con voi. Chiamate un medico locale ma non parla la vostra lingua e a fatica si fa capire. Oppure siete in viaggio con la famiglia e all’improvviso vostro figlio ha febbre alta e perdita di coscienza. Cosa fate?

Ho avuto un’esperienza simile in un viaggio in Sri Lanka con la mia famiglia e due bambine sotto i 2 anni. Una delle due improvvisamente, di notte, ha 40 di febbre. Mattina uguale. Chiamiamo il medico locale ma fino al tardo pomeriggio non può visitarla. Ma poi sarà un medico affidabile? Le condizioni igeniche saranno adatte?

Telefoniamo allora alla nostra assicurazione Europassitance in Italia: ci richiamano subito su un numero locale per evitare che paghiamo cifre ridicole di telefono. Ci mettono in contatto con un medico (in Italia è notte fonda quando in Sri Lanka è mattina) che ci fa alcune domande sullo stato della bambina. Non dovrebbe essere nulla di grave per fortuna, ma per sicurezza ci fissa un appuntamento il giorno stesso in una clinica privata a pochi chilometri da dove alloggiamo. Arriviamo alla clinica, personale cordiale che parla perfettamente inglese: dopo una prima visita accurata il medico ci rassicura dicendo che si tratta solo di un’infezione intestinale e ci prescrive degli antibiotici che ci danno direttamente in clinica. Dopo un giorno la piccola sta già meglio e il nostro viaggio in Sri Lanka può riprendere.

Grazie a Europassitance abbiamo risolto il problema in modo veloce e sicuro, senza spendere un centesimo perchè tutto coperto dalla nostra polizza viaggi.

Altro esempio: giornata di sci in Austria. In una delle ultime discese della giornata cado, spalla fuori posto. Non riesco a muovere il braccio. Arrivano i soccorsi, mi portano in clinica. Prima cosa che chiedono è la carta di credito. Mi visitano, mi rimettono la spalla in sede (dolore allucinante) e dopo aver addebitato 700 euro la mia carta di credito mi dimettono. Al ritorno a casa Europassistance mi rimborsa tutte le spese sostenute senza battere ciglio.

Avere una valida assicurazione viaggi permette di risolvere situazioni spiacevoli nel migliore dei modi risparmiando tempo e denaro, e non mi stancherò mai di dire che è fondamentale averne una valida.

Oltre all’aspetto sanitario, un’assicurazione viaggi copre anche lo smarrimento dei bagagli, per esempio, o al furto di denaro e documenti.

Ma quale assicurazione scegliere tra le tante? Dalla mia esperienza personale mi sento di suggerire Europassitance e in particolare l’assicurazione viaggi per la famiglia che garantisce ovunque nel mondo assistenza sanitaria in viaggio 24 ore su 24 con copertura integrale di tutti i costi senza limiti di massimali, pagamento diretto delle spese mediche e assicurazione bagaglio.

Professionali e competitivi con in più che i bambini fino a 2 anni sono assicurati gratis, e i giovani fino a 29 anni hanno diritto a condizioni agevolate. Per maggiori informazioni > Assicurazione Viaggi Europassistance

 

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata