Mi presento, sono Eleonora Costi, una giovane fotografa, laureata in Psicologia. Fin da bambina ho avuto la fortuna di viaggiare molto e questo mi ha avvicinata fin da subito al mondo della fotografia, cosi ho deciso di trasformare la mia passione in un lavoro. Ho conseguito un master in Fotografia e ora lavoro tra Milano e Firenze. 

Eleonora Costi

Riuscire a stare ferma per me è una vera sfida, forse soffro della sindrome di Wanderlust, o più probabilmente sono sempre alla ricerca di esperienze nuove e stimolanti.

Per me, viaggiare, vuol dire venire a contatto con culture, vite ed esperienze diverse e la fotografia mi permette di cristallizzare quegli incontri casuali in luoghi lontani, immortalando così la transitorietà di quel momento. Probabilmente è stato proprio questo il motore che mi ha spinto a intraprendere questo nuovo viaggio: la transmongolicaE spero vorrete viverlo con me, giorno dopo giorno.

Ma che cos’è la transmongolica? È la più lunga linea ferroviaria al mondo, si estende per più di 9.000 km e va da Mosca a Pechino, attraversando 2 continenti, 3 grandi nazioni, 5 fusi orari, numerose città, sterminate steppe, un immenso lago e uno sconfinato deserto.

transmongolica

Un’esperienza unica, che durerà esattamente 20 giorni, un viaggio che ci riporterà indietro nel tempo, permettendoci di conoscere e scoprire culture e usanze molto diverse tra loro. Affrontare questo percorso vuol dire lasciarsi sedurre da incredibili paesaggi: dal ghiacciato lago Baikal, allo sconfinato deserto del Gobi e infine dalla suggestiva muraglia cinese.

Il mio viaggio avrà inizio lunedì 26 dicembre 2016 a Mosca, una delle città più belle del mondo, simbolo indiscusso della Russia, terra in continuo cambiamento. Mi inoltrerò poi nella grande Siberia, teatro di tragedie e drammatici eventi che vi racconterò lungo il cammino. Attraverserò poi il confine, ritrovandomi cosi nello sconfinato deserto del Gobi, in MongoliaE dopo un breve soggiorno nella caotica capitale di Ulan Baatar sarò pronta per l’ultima grande tappa: Beijing.

Siete pronti per questo viaggio? Vi porterò con me lungo tutto il tragitto raccontandovi le mie esperienze ed avventure che potete seguire su NonSoloTuristi nella sezione diari di viaggio e sul mio account instagram www.instagram.com/trav_ell_er e sui social con l’hashtag #frommoscowtobeijing

E ricordatevi, non è la meta a contare ma il tragitto, soprattutto in questo caso.

A proposito dell'autore

Post correlati

3 Risposte

    • Marco
      Marco

      Sì, sono d’accordo, davvero un bel viaggio. Sto seguendo anche io con molto piacere e non vedo l’ora di vedere la tappa della Mongolia

      Rispondi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: