A Roma per il 6 Nazioni? Ecco cosa devi assaggiare! Oggi la nazionale italiana gioca allo Stadio Olimpico contro l’Irlanda, ma prima bisogna pur mangiare. Ti consigliamo qualche spunto per uno spuntino veloce ed economico nella capitale, di seguito le nostre proposte street-food. Prendi nota!

Il must della cucina tradizionale romana è la panzanella: crosta di pane, olio, aceto, pomodori, basilico e -per i puristi- mentuccia romana. Lo snack perfetto tra una camminata e l’altra, che potete trovare anche da asporto un po’ ovunque. Per iniziare a farti un’idea puoi avviare la degustazione da Aromaticus nel rione Monti (via Urbana 134), qui puoi fare anche scorta di barrette ai cereali e frutta secca fatte in casa, ma anche tartare, insalate e carpacci.

Foto laforchettasullatlante.it

Altro pit-stop panzanella, è Spasso Food (via Appia Nuova 131). Ma anche qui sarà dura non distrarsi con le altre ricette della casa: panino con salsiccia e verza allo Sherry, hamburger rustici, ‘matriciana…

Metti in conto anche un assaggio di porchetta, TE PREGO! Non puoi passare a Roma senza mangiarla! L’indirizzo da provare è Er Buchetto (via del Viminale 2/f), qui vino dei Castelli a volontà, abbinato a piatti tutti a base dello stesso ingrediente. Indovinate quale! Altra tappa-porchetta è la Fraschetta di Sant’Angelo (via del Banco di Santo Spirito 20) chiuso di domenica.

foto Jimmy flickr.com

Concludiamo con il dolce il nostro tour nello street-food romano, che sicuramente è un tour approssimativo e merita ancora tante altre puntate. Anche qui c’è una valanga di cose da dire, vale la pena di concentrarsi su re maritozzo. La brioche farcita con panna montata, dalle origini antichissime, che l’usanza vuole venga scambiata tra gli innamorati. Recatevi in via Candia 16 al Panificio Mosca e fateci sapere com’è. Oppure in via Ettore Rolli 50, qui non potete sbagliarvi perchè c’è l’insegna de Il Maritozzaro.

Occhio però, i panifici di norma sono chiusi la domenica.

La scelta comunque è ricchissima, la cosa migliore è fare amicizia con i romani e lasciarsi consigliare.

In ogni caso: FORZA AZZURRI!

A proposito dell'autore

Barbara Rossetti

Milano è la mia città e la adoro, ho due figli e un cane, quindi quando scrivo di spostamenti in famiglia so di cosa parlo! Le mie passioni: rugby, cucina, yoga e meditazione, equitazione naturale. Sono una camminatrice instancabile, muoversi a piedi è il modo migliore per conoscere una metropoli o un paesaggio. Amo viaggiare per scoprire nuovi punti di vista... anche solo con un buon libro

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata