La prima domanda che mi viene posta quando parlo del mio viaggio a Capo Verde e, in particolare, all’Isola di Sal è: “ma oltre al mare, cosa c’è sull’Isola?”. Quest’articolo è proprio per tutti coloro che cercano una risposta a questa domanda.

1 – GODERSI IL MARE E LE LUNGHE SPIAGGE

Partiamo dal punto più ovvio e quello che rende famosa questa splendida Isola: il mare. Mi risulta difficile spiegarvi – a parole – la bellezza del suo colore, dei suoi colori. Una serie infinita di sfumature che dal celeste limpido volgono al verde scuro intervallate da tratti di totale trasparenza che, probabilmente, possono percepirsi solo guardando le foto.

Posso dirvi che, avendo visitato tutta la costa dell’Isola di Sal, la zona che ha il mare più bello è quella posizionata nell’estremo sud, Santa Maria. E la stessa cosa vale per le spiagge. È questo il motivo per il quale i più grandi resort e alberghi dell’Isola sono posizionati lì.

isola di sal

2 – FARE IL TOUR DELL’ISOLA

Che voi scegliate di farlo in mezza giornata o in versione “full day”, assicuratevi di non andar via dall’Isola di Sal prima di aver vissuto questa esperienza.

Partendo dal sud dell’Isola, la Baia di Murdeira è la prima tappa che fanno tutte le visite guidate. La vista del Monte Leone sarà solo l’inizio di una serie infinita di bellezze da scorgere durante il tour. Dopo ancora Espargos, Palmeira, Burracona, il Deserto di Terra Boa, la Salina Pedra do Lume e Shark Bay che, se siete (s)fortunati, vi darà la possibilità di ammirare gli squali-limone a pochissimi metri da voi.

isola di sal

  • Tour dell’Isola 1/2 giornata: €20 per gli adulti, €10 per i bambini
  • Tour dell’Isola + pranzo (come quello descritto in precedenza): €36 per gli adulti, €22 per i bambini

I prezzi e le modalità citate riprendono i programmi offerti dal Tour Operator dell’Isola.

3 – FARE IL TOUR IN QUOD

Un’esperienza unica che consiglierei a chiunque. È possibile scegliere tra 3 tipologie di tour:

  • Semplice di 1 ora (€35 per il quad doppio, €25 per il quod singolo)
  • Tour nel deserto di 3 ore (€75 per il quod doppio, €59 per il quod singolo)
  • Tour dell’Isola di 6 ore (€112 per il quod doppio, €96 per il quod singolo)

I prezzi e le modalità citate riprendono i programmi offerti dal Tour Operator dell’Isola.

Io ho effettuato il giro nel deserto della durata di 3 ore. Sono stata accompagnata da due guide professioniste che indicavano il percorso oltre a spiegare tutte le peculiarità del posto. Partendo dalla parte est dell’Isola s’incontra la spiaggia Igrejinha, luogo di ritrovo per campeggiatori, per poi arrivare alle saline di Santa Maria e alla meravigliosa Kite Beach, la spiaggia in cui – complice il vento – si allenano tutti i gli appassionati di kite surf.

isola di sal

Proseguendo, si attraversa il Deserto di Paglia Verde, la Calheta Fonda (una baia graziosa dove le tartarughe depongono le loro uova da luglio a settembre) fino ad arrivare a Ponta Preta, una meravigliosa spiaggia che affascina a ogni ora del giorno.

4 – CONCEDERSI QUALCHE ORA DI RELAX ALLA SALINA “PEDRA DO LUME”

La famosa Salina sorge sulla costa est dell’Isola di Sal e trovandosi all’interno di un antichissimo cratere vulcanico, si presenta come un paesaggio misterioso e, a tratti, fantastico. L’aridità della terra e lo splendore del sale sciolto dal sole, rendono questo posto unico nel suo genere.

L’ingresso costa €5 e include il bagno all’interno dell’acqua conosciuta per le sue proprietà ringiovanenti. Pagando €35 euro è anche possibile di usufruire di tutti i trattamenti estetici: Thalasso scrub, Mud theraphy e Thalassotherapy.

isola di sal

5 – POMERIGGIO IN CATAMARANO

Per gli amanti del mare e della natura questa breve crociera di 3 ore sarà un vero e proprio divertimento. Ci si imbarca al porto di Palmeira in un grande catamarano bianco, si costeggia la costa di Murderia e ci si ferma per un’immersione a mare aperto. Durante il percorso, gli organizzatori mettono a disposizione bibite, snack e un sostanzioso aperitivo.

Prezzo: €49 per gli adulti, €24,5 per i bambini


Spero che questi spunti possano essere utili per il vostro prossimo viaggio nell’Isola di Sal.

Buon viaggio, viaggiatori!

Valentina

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: