Ogni anno a Caorle si celebra la Madonna dell’Angelo, un momento a cui tutti gli abitanti partecipano con orgoglio, e che unisce  la forza della spiritualità con la bellezza di un luogo molto più profondo delle sue famose spiagge. Ce l’ha raccontata il nostro collaboratore Luca Pery.

A proposito dell'autore

Flavio Alagia

Laureato in Giornalismo, il mio limbo professionale mi ha portato dagli uffici stampa alla carta stampata, per poi approdare al variopinto mondo della comunicazione digitale. Ho vissuto a Verona, Zurigo, Londra, Città del Capo, Mumbai e Casablanca. Odio volare, amo lo jodel e da grande voglio fare l'astronauta.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata