Hanno già visitato 170 Paesi e percorso più di 650 mila miglia con un budget di 30$ al giorno

Un’avventura da far impallidire anche i viaggiatori piu’ esperti: Emil e Liliana sono in viaggio dal 1984 e non si sono ancora fermati. Sono partiti dalla Svizzera all’eta’ di 42 anni per un viaggio senza ritorno, almeno fino ad ora. A bordo dell’inseparabile FJ60 Toyota Land Cruiser del 1982, hanno percorso piu’ di 650.000 chilometri, visitando oltre 170 paesi in giro per il mondo.

Questo e’ quello che puo’ venire considerato slow travel, senza fretta, fermandosi spesso e a lungo. Una mentalita’ e uno stile di vita difficile da eguagliare: in pochi trovano il coraggio di affrontare anche solo un viaggio di pochi mesi, figuriamoci abbandonare tutto e partire per un’avventura lunga 27 anni, a bordo di un’auto del 1982 🙂

Hanno stabilito anche un record difficile da battere ed iscritto nel Guinness dei primati, per il viaggio piu’ lungo in auto.

All’eta’ di 69 anni, non hanno intenzione di fermarsi: vogliono infatti toccare ogni singolo stato del pianeta. Al momento ne mancano “solo” 57: la mappa dell’interminabile viaggio dimostra come questa copia svizzera sia tenace nel superare le difficoltà e continuare con il proprio sogno e progetto.

Non mancano, nonostante l’entusiasmo e il raggiungimento di un record storico, le difficoltà che si incontrano in certi paesi nei quali e’ difficile soggiornare ed ottenere permessi di circolazione. Ma tutti questi problemi vengono sempre superati, con astuzia e perseveranza.

A breve uscira’ un’intervista su nonsoloturisti.it a questi storici viaggiatori.

 

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: