In questo articolo vedremo quali sono quelle professioni che permettono di lavorare viaggiando. Il fattore lavoro è fondamentale, ma non è sicuramente l’unico “ostacolo” da considerare se si sta pensando di mollare tutto e partire. Esistono altre componenti che condizionano questa scelta e altre domande alle quali dare una risposta:

  • Come faccio a lasciare il lavoro attuale?
  • Cosa penseranno amici e parenti di questa decisione?
  • Come faccio con la casa/appartamento?
  • E il cane?
  • Da che parte inizio ad organizzare il viaggio?
  • ecc. ecc.

Affronteremo tutti questi temi nel corso delle prossime settimane, qui su non solo turisti.

Premessa: per avere una maggiore possibilità di successo di trovare un lavoro all’estero è consigliata la conoscenza di almeno una lingua straniera, preferibilmente inglese. 

Scrittore Freelance

Ti piace scrivere? Allora perchè non diventare uno “scrittore”?

Scrittore è colui che crea un lavoro scritto e non necessariamente una persona che è scrittore di professione, come un giornalista per esempio: non è necessario essere iscritti all’albo dei giornalisti per scrivere su riviste, siti internet e altro.

Sono molte le riviste, i giornali, i siti internet in continua ricerca di nuovo materiale e, di conseguenza, di scrittori freelance: articoli, recensioni, racconti, foto, ecc. sono solo alcuni esempi di quello che normalmente viene richiesto, e non necessariamente legati al mondo dei viaggi.

Per esempio:

  • Ti piace cucinare? Perché non scrivere e proporre ricette o articoli di cucina?
  • Sei un appassionato di finanza? Allora perché non contattare riviste e siti web che si occupano di finanza?
  • Sei interessato di natura? Manda i tuoi articoli e foto a riviste / siti internet che si occupano di questo argomento

E’ la fotografia la tua vera passione? Anche in questo caso sono molti i siti internet (oltre che giornali e riviste) disposti a pagare per le tue foto. Viaggiando si ha la possibilità di fotografare ogni giorno e in ogni momento, soggetti e paesaggi sempre diversi: una situazione unica, che la maggior parte degli appassionati di fotografia non ha o non si può permettere.

I siti internet sui quali proporre le tue foto sono molti: Fotolia, iStockPhotoShutterStock, sono solo alcuni dei siti specializzati in vendita online di fotografie. Puoi proporre di tutto: primi piani, persone, animali, oggetti, paesaggi, tramonti e via dicendo.

Docente ESL

Per chi non lo sapesse TEFL (e TESOL), stanno per “teaching english as a second language”: in parole povere insegnare inglese come seconda lingua in ogni parte del mondo a persone la cui lingua madre non è l’inglese (ecco perché la conoscenza dell’inglese è d’aiuto per trovare lavoro, come accennato in precedenza).

Trovare lavoro in questo campo è più facile in alcuni paesi piuttosto che in altri, e i requisiti necessari sono, ovviamente, la conoscenza della lingua inglese ed, in alcuni casi, una certificazione TESL, TEFL, TESOL. Non serve conoscere l’inglese alla perfezione: sicuramente una buona conoscenza di base è essenziale, sia scritta che orale, ma non è richiesta una laurea  in lingue per trovare lavoro in questo campo.

tefl

Le possibilità lavorative sono moltissime, soprattutto in Asia: trovare un lavoro in Korea per esempio, è la soluzione più semplice e in molti casi (tenendo in considerazione il costo della vita) anche la meglio pagata. Anche il Giappone, la Cina, la Tailandia e il Vietnam sono opzioni molto popolari e da considerare.

I paesi dell’America Centrale e dell’America del Sud cercano docenti ESL, ma ottenere il visto è un po’ più complicato rispetto all’Asia.

Ci sono diverse offerte di lavoro anche in Europa, ma in molti casi sono molto più rigidi nella selezione del personale. Le compagnie di reclutamento come Footprints possono essere molto utili.

Un’altra opzione per avere informazioni a riguardo e per offerte di lavoro sono i forum come Dave’s ESL Cafe oppure goabroad

Infermiere di viaggio

Chi può qualificarsi per essere un infermiere di viaggio? Secondo il sito TravelNursing.com :

  • Infermieri generici
  • Infermieri per dialisi
  • Infermieri professionali
  • LPN/LVN con almeno sei anni di esperienza
  • Tecnici radiologi
  • Terapisti fisici
  • Terapisti occupazionali
  • Patologi del linguaggio
  • Capo infermieri
  • Altri specialisti della salute

La paga e i benefici variano molto in base agli incarichi e alla durata del mandato. In molti casi è previsto anche l’alloggio. Si può trovare lavoro su navi da crociera, presso organizzazioni umanitarie come emergency, ospedali militari all’estero e altro.

Agente di viaggio

Gli agenti di viaggio rappresentano l’anello di congiunzione tra i viaggiatori e gli alberghi, compagnie aeree, uffici turistici: per questo, agli aspiranti agenti di viaggio viene richiesta una conoscenza base dei pacchetti offerti.

I futuri agenti di viaggi hanno diverse opzioni per quando riguarda la formazione: molte agenzie di viaggio prediligono candidati con una precedente esperienza nel settore, acquisita magari in istituti professionali o tecnici, istituti per la formazione professionale pre-universitaria e corsi universitari.

Questo tipo di impiego può essere svolto in qualsiasi parte del mondo: gli annunci di lavoro si possono trovare sui giornali e siti internet locali. Impossibile stilare una lista di siti internet da consultare in quanto dipende molto dalla città/paese nel quale si vuole lavorare.

Guida Turistica

Questo è il lavoro perfetto per tutti coloro che quando pensano alla parola ‘casa’ non l’associano necessariamente al luogo in cui sono nati.

Se hai deciso di vivere in un paese straniero, in una città che hai scelto per la sua cultura, cucina, stile di vita, cosa c’è di meglio che guadagnarsi da vivere condividendo questa tua passione con gli altri?

Per trovare lavoro come guida turistica è a volte sufficiente recarsi presso un’agenzia che organizza tour della città (o della zona) in cui si vive e chiedere se sono alla ricerca di personale. La conoscenza della lingua italiana è sicuramente utile, in quanto di turisti italiani se ne trovano praticamente ovunque e agenzie locali potrebbero avere bisogno di persone che parlano l’italiano. Conoscere l’inglese è come sempre fondamentale per aumentare le possibilità di trovare lavoro in questo settore.

Offerte di lavoro si possono trovare nei quotidiani o siti internet locali. In molti paesi si trovano annunci di lavoro esposti alle vetrine di giornalai o piccoli negozi d’alimentari.

Seconda parte  ->

Se volete aggiungere dei lavori che non sono stati indicati in questo articolo lo potete fare lasciando un commento nel box qui sotto.

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

19 Risposte

  1. Arianna

    Stanca di una vita da assistente di direzione, che mi sta sempre più stretta, a 35 anni suonati mi rimetto in gioco come travel planner, una sorta di agente di viaggi, che organizza, però, solo viaggi su misura e provati sulla propria pellaccia.

    Rispondi
  2. Rose

    Salve Sono una laureanda in Giurisprudenza con una sfrenata passione per la buona cucina e il buon vino .. Sto per trasferirmi a New York e mi piacerebbe trovare un lavoro Che possa conciliare la Mia passione! Contattatemi!!!

    Rispondi
  3. Pier Paolo

    dopo dieci anni di impiego in azienda solida della grande distribuzione, di cui gli ultimi sei con ruolo di funzionario a capo dell’ ufficio commerciale, e tanti obbiettivi raggiunti e consolidati, a 34 anni, ho deciso che è arrivato il momento di cambiare. Sono a disposizione fino al 20 dicembre 2012 per valutare proposte e progetti che mi impegnino anche e soprattutto fuori dall’Italia. diploma di maturità classica, laurea in giurisprudenza non conseguita, lingua inglese parlata e scritta a buon livello. [email protected]

    Rispondi
  4. Roberta Putzu

    Salve, sono una ragazza di 26 anni e negli ultimi 8 anni ho viaggiato parecchio. Ho vissuto in Inghilterra, Germania, Canada e Tailandia e ho viaggiato in 55 o 56 Paesi, (perdo sempre il conto), europa, centro america, sud america, medio oriente, Asia e sud est asiatico. Quando sono in viaggio, scrivo sempre in un quaderno, a proposito delle mie esperienze, dei posti che visito, della gente che incontro e della cultura dei Paesi dove mi trovo. Molto spesso, la gente che incontro, mi invita a scrivere qualcosa sul loro Paese, però non so mai a chi rivolgermi o a chi dovrei chiedere o come fare. Parlo l’inglese molto bene, anzi negli ultimi 8 anni parlo più in inglese che in italiano e anche la maggior parte dei miei “diari” sono in lingua inglese. Parlo anche discretamente il francese e lo spagnolo, avendo viaggiato per 5 mesi in America Latina. Adoro le lingue straniere e quando sono in una nazione diversa cerco sempre di imparare qualche parola nella lingua locale.

    Rispondi
  5. Alessandro

    Dopo la mia ultima esperienza lavorativa come tour leader-escursionista presso le isole Seychelles sono tornato in Italia per discutere la mia tesi in lingue e letterature moderne. Maturita’ scientifica, laurea in lingue e qualifica di grafico pubblicitario, a 34 anni mi ritrovo a ricominciare da capo. Mi piacerebbe moltissimo scrivere di natura e di luoghi lontani e farlo ovviamente per lavoro.

    Rispondi
  6. laura

    ho un blog dedicato all’arte e viaggi e mi piacerebbe avere un risvolto lavorativo per realizzare blog di viaggi o lavorare per una rivista di viaggi.
    Potreste darmi delle dritte dove scrivere o mandare il mio curriculum?
    Grazie

    Rispondi
  7. caterina

    sarei interessata a lavorare in giro per il mondo e imparare bene l’inglese.sono dirigente , infermiera, pedagogista, so anche cucinare e fare molte cose. pensionata 🙂
    chi puo darmi delle indicazioni su chi e come contattare?

    Rispondi
  8. Guest

    Beh?! Qual’é il problema nell’unire l’utile al dilettevole, una volta tanto?
    Sono tanti che sognano di fare un lavoro che implica il viaggiare.
    Dopotutto, un viaggio fatto per lavoro, non ha minor valore di un viaggio fatto per diletto.

    Rispondi
  9. Genny

    Mi piacerebbe poter gestire un b&b in Spagna del sud o nelle isole come potrei fare? Ho bisogno di lavorare x vivere ho 54anni, vi sarei grata x un
    Aiuto anche informativo

    Rispondi
  10. Miss Dreamer

    “Scegli un lavoro che ti piace e non lavorerai mai, neanche per un giorno, in tutta la tua vita.” Confucio

    “Ciò che conosciamo di noi è solamente una parte, e forse piccolissima, di ciò che siamo a nostra insaputa.” Luigi Pirandello
    Direi che questa frase mi calzi proprio a pennello, infatti non nasco scrittrice, ma ho iniziato per caso per dare sfogo ad emozioni che tenevo nascoste dentro di me.
    Se ti va seguimi su https://payhip.com/missdreamer

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: