PortoRose in Slovenia, è un località turistica che si estende lungo una baia naturale, dalle saline di Sicciole alla punta di San Bernardin, dove sorge l’omonimo Hotel che è anche uno dei più famosi della zona, con centro benessere e spa all’avanguardia.

A 30 Km da Trieste e a pochi Km dal confine con la Croazia, Portorose era conosciuta come località benefica già nel XIII secolo; col tempo si è sviluppata una tradizione termale rinomata, soprattutto per l’uso della Thalasso Terapia, un’antica ed eccezionale tecnica che impiega prodotti di mare: acqua di mare, alghe, fango marino, sale e sabbia.

Oggi Portorose è la destinazione balneare più frequentata e vivace della costa slovena, caratterizzata da un clima mite (tipicamente mediterraneo), Hotels a 5 stelle, Centri Benessere e spa, locali notturni, negozi alla moda e diversi casinò.

LifeClassSan Bernardin sono i due centri benessere più conosciuti e famosi della località, grazie al servizio 5 stelle che sanno offrire: non solo massaggi, ma anche terme, fanghi, sauna, bagno turco e piscine con acqua di mare.

Uno dei migliori hotel di Portorose (se non il migliore) è senza dubbio l’Hotel Kempiski Palace, edificio ricco di storia e fascino: dalla sua costruzione avvenuta verso gli inizi del diciannovesimo secolo, fino al raffinato stile moderno dei giorni nostri che conferisce al palazzo un prestigio senza eguali.

Sono moltissimi i trattamenti corpo offerti dai vari centri benessere. Eccone alcuni esempi:

  • Sauna bagnata, composta dalla sauna mediterranea, turca e thailandese, il tepidarium e laconium per un rilassamento totale
  • Sauna finlandese e cromoterapia
  • Bagno rasul, rituale orientale con fango e vapori
  • Bagno hamam con il peeling e speciali massaggi con saponata
  • Thalassoterapia: per sentire gli effetti salutari del mare
  • Massaggio tradizionale tailandese cone erbe medicinali, oli eterici
  • Trattamenti e massaggi Ayurvedici

Personalmente sono stato colpito dalla sauna a infrarossi, che si differenzia in maniera sostanziale della Sauna tradizionale, ovvero quella Finlandese, per il modo in cui viene sprigionato il calore al suo interno: se con la Sauna Finlandese infatti il vapore è acqueo, generato da pietre riscaldate e bagnate con acqua, nella sauna ad infrarossi, sauna di ultima generazione, il calore viene emanato dai raggi infrarossi, che per altro riescono a penetrare nella pelle per 4-5 cm. Il risultato è che si suda senza sentire caldo: fantastico?!

Bastano anche solo pochi giorni in uno dei centri benessere di Portorose per sentirsi rigenerati, rinvigoriti, rilassati, in pace con se stessi e con il mondo. E non serve nemmeno essere milionari per frequentare hotels e spa a 5 stelle: a parte che per i mesi più “caldi”, si possono trovare offerte speciali tutto l’anno, basta cercarle direttamente sui siti degli hotels di Portorose.

Insomma, non ci sono davvero più scuse per non trascorrere qualche giorno da vip in hotels e resorts a 5 stelle. E non finisce qui: cliccate questo link per vedere un simpatico video che vi porterà alla scoperta di Portorose, con buono sconto finale per una vacanza da sogno.

Consigli -> Cosa fare e vedere a Portorose

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: