L’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme ha realizzato una nuova applicazione per smartphone e tablet dedicata ai viaggiatori. Chiunque si trovi a passare per la Calabria, sia che si tratti di turismo o che si tratti di lavoro, potrà ricevere informazioni precise e aggiornate riguardo a una vasta gamma di categorie utili e attraenti.

L’applicazione si chiama “Enjoy Calabria” e può essere scaricata gratuitamente da Apple Store e Google Play. Tramite un’interfaccia semplice ed intuitiva, il viaggiatore viene guidato verso le attrazioni regionali e verso i luoghi che in lui destano maggiore interesse. Oltre a visualizzare le destinazioni proposte in base alle preferenze espresse, l’applicazione permette di creare degli itinerari turistici personalizzati alla scoperta dei prodotti di eccellenza calabresi, delle sue peculiarità enogastronomiche e delle sue bellezze naturali, sia marine che montuose, e degli eventi culturali programmati.

Enjoy Calabria

Una perla nel Mediterraneo, la Calabria è una meta poco nota alla maggior parte dei visitatori che giungono nel nostro Belpaese alla ricerca del conforto offerto dalla spiaggia o della brezza di un passo alpino. Una combinazione di aree montuose e spiagge cristalline, la regione offre ogni genere di paesaggio a chi si dedica alla sua scoperta.

Sul tirreno si affaccia la splendida Riviera dei Cedri, nota con tale nome per la coltivazione di questo particolare agrume impiegato nella preparazione di bevande e canditi e che si estende da Praia ad Amantea. Da Pizzo a Nicotera la costa è invece nota come Costa degli Dei o Costa Bella, così chiamata a causa dei suggestivi panorami, del mare trasparente, dei fondali ricchi di vita e delle spiagge candide. Sulla costa Ionica si trova invece la Costa degli Achei, di cui Roseto con il suo Castello che si affaccia sul mare è l’immagine più evocativa. Più selvaggia è invece la Costa dei Saraceni, che da Cariati giunge fino a Capo Rizzuto.

Lungo mare di Reggio Calabria

La componente montana della Calabria è costituita da tre formazioni montuose pressoché incontaminate. Il Pollino, che include la più estesa area protetta d’Italia, alcune delle cime più alte del Mezzogiorno e una spettacolare gola, quella del Raganello, che si propone come un percorso unico nel suo genere per gli amanti delle escursioni. La Sila è invece ricca di foreste e di dolci pendii, mentre sull’estrema punta della penisola italiana, a ridosso dello Stretto di Messina, l’aspro e selvaggio Massiccio dell’Aspromonte rappresenta una delle aree più misteriose e affascinanti della regione.

Con la nuova applicazione gratuita dell’Aeroporto di Lamezia Terme, ora scoprire i tesori di questa terra sarà ancora più semplice e allettante. Una vera e propria guida online per riuscire ad apprezzare al meglio le ricchezze di una regione piena di attrattiva.

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Post correlati

2 Risposte

  1. Assia

    Io l’ho scaricata! E’ utilissima! Sono un’affezionata fan della Calabria, anche se non sono calabrese, e pubblico molti articoli su questa bellissima regione nel mio blog 🙂

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.