Un bel giorno Elisa e Alesssandro si sposano e decidono di partire in viaggio di nozze. Fin qua tutto normale. Ma dove andare? Per quanto tempo? E il lavoro? E la casa? E… e la passione irrefrenabile per il viaggio e l’avventura?!

Il resto è un serie ineluttabile di logiche conseguenze. Lasciano l’appartamento che avevano in affitto, depongono tutti gli averi in sicurezza nel modo più rapido possibile, Elisa si licenzia – in tempo di crisi? Era ora, le diranno le amiche, da te tanto ce lo aspettavamo! – Alessandro è fotografo e quindi può ancora spacciare quest’esperienza come un progetto professionale di internazionalizzazione. Restano da decidere il come, il dove e il quando. Anzi, non si decide quasi nulla. In Russia? Sì! E infatti al primo incrocio “sbagliano” strada e finiscono in Portogallo, prendono una nave da crociera – l’aereo no! Si viaggia con lentezza, ammirando i paesaggi, chiacchierando con i compagni viaggiatori e scoprendo nuovi percorsi – e arrivano negli Stati Uniti. Poi scendono fino in Messico, Ecuador, Colombia e Perù. Li abbiamo scovati in un bar di Lima, in una breve pausa dal loro peregrinare, e ne abbiamo approfittato per fare due chiacchiere.

Le loro avventure sono narrate nel divertente blog coipiediperterra, dove sono raccolti pensieri, fotografie, racconti e una simpatica e interessante rubrica dedicata alle sperimentazioni gastronomiche. Fin dove arriveranno? Per quanto tempo resteranno in viaggio? Il solo modo per scoprirlo è continuare a seguirli.

Che altro dire? Come amo spesso ripetere, c’è sempre un buon motivo per partire… quasi quasi mi sposo anch’io!

A proposito dell'autore

Flavio Alagia

Laureato in Giornalismo, il mio limbo professionale mi ha portato dagli uffici stampa alla carta stampata, per poi approdare al variopinto mondo della comunicazione digitale. Ho vissuto a Verona, Zurigo, Londra, Città del Capo, Mumbai e Casablanca. Odio volare, amo lo jodel e da grande voglio fare l’astronauta.

Post correlati

5 Risposte

  1. Cristina

    Grazie per questo viedo che è utilissimo per chi desidera partire come
    Elisa ed Alessandro; complimenti anche a loro!
    Cristina

    Rispondi
  2. Flavio Alagia
    Flavio Alagia

    E’ stato un piacere. Ma grazie soprattutto ad Elisa e Alessandro, che hanno trovato il tempo di fare quattro chiacchiere con noi nel corso del loro emozionante viaggio.

    Rispondi
  3. Eletrotter

    Bravo Flavio, una bella e interessante intervista! Sei un simpaticissimo intervistatore! 😉

    Rispondi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: