La magia delle Dolomiti racchiusa nel Comprensorio Paganella, in provincia di Trento. Si comincia di venerdì, con l’arrivo in albergo a Molveno e una cena a base di piatti tradizionali trentini. Ma è il giorno dopo che gli organizzatori del nostro soggiorno – l’APT Dolomiti Paganella – ci hanno davvero sopresi: sveglia alle cinque del mattino per raggiungere cima Paganella prima dell’alba e godere del sorgere del sole.

Rinfrancati da una robusta colazione siamo scesi per le piste circondate dall’incantevole cornice delle Dolomiti fino all’ora di pranzo, e poi in slitta trainati dagli husky siberiani del centro di Andalo. La sera un’altra slitta – questa volta trainata da cavalli – ci ha portati a cena a Priori di Cavedago e il mattino seguente siamo stati ospiti del parco faunistico di Spormaggiore. Qui hanno trovato casa, tra gli altri, l’orso più anziano d’Europa e tre splendide lupe.

Se il video vi è piaciuto, non vi resta che organizzarvi: il Comprensorio Paganella offre una vasta gamma di attività da praticare all’aria aperta sia d’inverno che d’estate.

 

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.