Dove mangiare a Spoleto

Ve lo dico, è ufficiale: a Spoleto si mangia davvero bene! Ingredienti di ottima qualità, piatti tipici elaborati a regola d’arte e i grandi vini del territorio sono la carta vincente della tradizione enogastronomica spoletina. E io giorno per giorno sto avendo la fortuna di provare tutti i migliori ristoranti del centro storico.

Nel mio precedente post vi avevo accennato di un ristorante che mi aveva particolarmente colpito qui a Spoleto, uno di quei posti che consiglierei assolutamente a chi mi chiedesse dove andare a mangiare nel centro di questa bella cittadina… Stiamo parlando del Ristorante Apollinare, un locale che sa di passato, racchiuso dalle mura romane di un ex convento francescano del XII secolo e dalla Chiesa di Sant’Apollinare.

Spoleto - Cucina, Ristorante Apollinare

Qui la cucina del giovane chef Michele è davvero straordinaria e tutto è curato fino al più piccolo particolare a partire dal servizio in tavola, svolto con professionalità e garbo. Insomma, raramente rimango così colpita da un locale tanto da dedicargli un intero post… Ma questa volta farò un’eccezione!

Il Ristorante Apollinare offre un menu davvero ricco e variegato ma noi ci siamo fatti guidare dai consigli dello chef per non sbagliare. Accompagnerà tutta la nostra cena un Arnaldo Caprai Montefalco Bianco: fresco e beverino, perfetto per questa serata estiva spoletina. Iniziamo così con un antipasto speciale: la famosa caramella soffiata alla caciottina locale con fonduta di parmigiano e tartufo… Una sfoglia chiusa a caramella che racchiude un cuore filante fatto di un formaggio tipico della zona che si sposa perfettamente con il sapore delicato e particolare della salsa al tartufo!

Proseguiamo con un primo che credevo appartenesse più alla tradizione marchigiana o laziale, ma che invece si prepara anche qui a Spoleto: i frascarelli della nonna con salsa di pomodoro e pesto. Poi è il momento del secondo: le cosce di pollo ripiene alla umbra, disossate e ripiene di salsiccia, sono davvero l’emblema di una cucina povera e semplice capace di emozionarti! Infine prendiamo un tiramisù con un cuore morbido di cioccolato: una vera sorpresa!

Spoleto - Piatti tipici, Ristorante Apollinare

I prezzi dell’Apollinare per qualità di piatti e per l’efficienza del servizio sono onesti. Ve lo consiglio per cena, magari dopo una giornata dedicata alla scoperta del centro di Spoleto o dopo aver assistito a uno dei tanti spettacoli in programma durante il Festival dei 2Mondi di Spoleto. Insomma, una vera chicca per gli amanti del turismo enogastronomico proprio come me!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: