Durante un viaggio in Umbria potrebbe essere interessante trascorrere una giornata al lago Trasimeno, facilmente raggiungibile da Perugia anche con i mezzi pubblici. Nei fine settimana estivi le sponde del lago vengono affollate da villeggianti alla ricerca di frescura e relax: evitate i weekend e le giornate d’agosto e vi ritroverete in un ambiente tranquillo e rilassante.

Lago Trasimeno

Il Lago Trasimeno ha una superficie di 128 chilometri quadrati ed è il più esteso lago dell’Italia peninsulare, quarto tra i laghi italiani subito dopo il Lago di Como. La profondità massimaè di circa 6 metri, raggiunta quest’anno grazie alle frequenti pioggie primaverili.

Il nostro viaggio inizia da San Feliciano, il paese forse meno conosciuto tra quelli presenti sul lago. Incontriamo subito quattro pescatori, rappresentanti della Cooperativa Pescatori del Trasimeno fondata 150 anni fa, e con loro ci imbarchiamo su una barca da pesca e ci dirigiamo verso il centro del lago. Ci fermiamo nel punto in cui il giorno prima Aurelio, presidente della cooperativa, gettò le reti in acqua: da una prima occhiata sembra che la pesca sia andata bene. Mentre vengono tirate le reti in barca, appaiono anche i primi pesci: i carassi. Ne vengono pescati a dozzine, un ottimo risultato per questo periodo dell’anno.

Lago Trasimeno, Umbria

I pesci pescati vengono poi venduti ai mercati ittici locali e ai ristoranti della zona, tra i quali la Fattoria il Poggio sull’isola di Polvese. Ed è proprio qui che ci fermiamo per pranzo: più che un ostello si tratta di un vero e proprio albergo, con camere moderne e confortevoli, con un ottimo ristorante immerso in un contesto pacifico, rilassato e con una splendida vista sul lago Trasimeno.

Pranzo al Lago Trasimeno

Consiglio vivamente di fermarsi sull’isola per qualche giorno, sopratutto se siete alla ricerca di tranquillità, relax, lontano dai rumori e dal caos cittadini: un posto dove non ci sono auto, dove la quiete è raramente interrotta solo dal passaggio di pescherecci e traghetti per le isole.

Sull’isola si trova anche un castello medievale, una struttura che seriva come rifugio per gli isolani nel caso di attacchi nemici all’isola. Piacevole passeggiare al tramonto per i sentieri dell’isola e soffermarsi ad ammirare l’orizzonte e le colline dell’entroterra umbro. Le altre due isole presenti sul lago sono l’Isola Maggiore e l’Isola Minore, anche queste raggiungibili con traghetti o imbarcazioni private.

Polvese, Lago Trasimeno - Umbria

 Maggiori informazioni: 

Dove si trova

Visualizzazione ingrandita della mappa

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: