Ci sono luoghi in cui le tradizioni sembrano non essere passate di moda e con loro anche i relativi mestieri. Prendiamo il paese di Pont Cavanese in Piemonte per esempio: da qualche centinaio di anni a questa parte, nel mese di ottobre si celebra la Transumanza, ovvero il momento in cui le mandrie lasciano l’alpeggio, nel quale hanno trascorso gran parte di primavera ed estate, per ritornare nelle proprie stalle in pianura, dove passare l’intero periodo invernale. Il paese di Pont Cavanese si trova proprio nel punto di convergenza delle valli Orco e Soana, crocevia naturale di questo evento.

Transumanza - Pont Canavese, Piemonte

La transumanza è una cosa seria, sopratutto per i pastori che la considerano come un momento importante per esibire i propri animali, con i campanacci a lustro e sfilare per le vie del paese tra la folla incuriosita. In passato la transumanza condizionava pesantemente la vita e le usanze del pastore, che non poteva contare sulle stalle e gli impianti di foraggiatura, mungitura e refrigerazione moderni e di conseguenza era costretto a salire e scendere dall’alpeggio due volte l’anno.

Oggi la transumanza è diventata un’usanza rara nel nostro paese, praticata solamente in alcune zone d’Italia: al giorno d’oggi, con la zootecnia e gli allevamenti intensivi, gli animali rimangono sempre nelle stalle di pianura e gli spostamenti delle mandrie sono sempre più rari. La Transumanza di Pont Canavese è un evento straordinario, un momento di festa per celebrare insieme le antiche usanze e tradizioni dei pastori piemontesi.

Mucche - Pont Canavese, Piemonte

Pont Canavese è un comune che vale la pena riscoprire, a cominciare dalle sue torri, Ferranda e Tellaria, la prima molto ben conservata risalente al secolo X-XI, al cui interno si trova un piccolo ma interessante museo sulla storia del territorio. Salite le scale interne – ripide e strette – per godere di un panorama mozzafiato sul paese e le valli circostanti dalla cima della torre. I volontari che si prendono cura del sito offrono visite guidate ai turisti: per maggiori informazioni contattate l’ufficio turistico di Pont. La torre Tellaria, invece, è stata recuperata di recente: si trova sopra una collina dalla quale si gode di una vista sul paese di Pont Cavanese. Nei mesi estivi vengono organizzati concerti e spettacoli all’aperto nel parco della torre.

Pont Canavese, Piemonte - Italy

A mezz’ora a piedi dal centro di Pont, si trova la chiesa di Santa Maria in Doblazio, pieve matrice di tutte le chiese delle valli Orco e Soana: si tratta della prima chiesa eretta nel Norditalia in onore della Sacra Vergine, e la terza della cristianità.

Altre informazioni

Per maggiori dettagli riguardo alla Transumanza del 5-6 ottobre 2013: Transumanza 2013.

A Pont ci sono ancora mestieri che vengono tutt’ora tramandati da padre a figlio, come nel caso della famiglia Boetto, che dal 1931 produce e vende nel proprio negozio gastronomico a Pont Canavese carne genuina di qualità, o la pasticceria a conduzione familiare Perotti in attività dal 1968

Pasticceria tipica - Pont Canavese, Piemonte.

 

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: