Il tour operator Azonzo Travel propone viaggi organizzati in località selezionate per il loro valore e la loro bellezza naturalistica, oltre che per la ricchezza delle tradizioni e del patrimonio culturale. Tutto nasce dalla grande esperienza di Fabio Chisari nell’organizzare di viaggi in giro per il mondo, e dalla passione di tre amici e compagni di viaggio.

Azonzo Travel, un’azienda fondata da viaggiatori per altri viaggiatori, ha sempre fatto propri i principi alla base del turismo sostenibile. Questo modo di viaggiare riserva grande attenzione al rapporto tra viaggiatori e Paesi ospitanti, e all’impatto che i viaggi hanno sul benessere sociale, politico, economico e ambientale delle comunità di destinazione. L’azienda di Fabio Chisari si avvale solo di partner locali, in modo che la ricchezza prodotta rimanga nel Paese ospitante, e verifica sempre che i dipendenti dei propri partner ricevano salari equi e godano di buone condizioni di lavoro. Infine, Azonzo Travel pone grande attenzione verso il rispetto dell’ambiente, proponendo strutture e servizi che non compromettano il contesto naturale in cui sono edificate.

Tra le più recenti proposte di viaggio offerte dal tour operator figura il Senegal, una repubblica democratica dell’Africa Occidentale con circa 13 milioni di abitanti, tre dei quali vivono nella capitale Dakar. Le potenzialità che questo stato offre a livello turistico sono notevoli, a cominciare dal Lago Rosa: uno specchio d’acqua a pochi chilometri dalla capitale Dakar, di un’intensa colorazione rosa dovuta all’altissima percentuale di sale di queste acque, addirittura più alta di quella del Mar Morto.

Lago Rosa - Senegal

Si prosegue poi con la capitale Dakar, uno dei centri culturali più attivi di tutta l’Africa Occidentale. Qui le attrattive maggiori sono il museo “Casa degli Schiavi”, il Palazzo Presidenziale circondato dai bei giardini ed il monumento al Rinascimento Africano inaugurato nel 2010 dal presidente Abdoulaye Wade.

Ma l’attrattiva più forte del Senegal, dal punto di vista turistico, sono i suoi parchi nazionali e le riserve naturalistiche come la Langue de Barbarie con le sue specie di uccelli rarissimi, il Parco Nazionale del Djoudj, o il Parco Nazionale Niokolo-Koba, dove potrete avvistare anche i grande mammiferi africani. Ma il Senegal vanta anche delle bellissime spiagge incontaminate come quella dell’Isola di Gorée.

Gorée - Senegal

 

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: