Recentemente sono stata a Salisbury, nel Wiltshire, e mi sono resa conto di quanto questa cittadina sia sottovalutata.

Spesso, la maggior parte dei viaggiatori, arriva qui per andare a vedere la splendida cattedrale e per dirigersi poi a Stonehenge. Io mi sono fermata a Salisbury quattro giorni e l’ho scandagliata in ogni sua parte. Ne è risultato un villaggio pieno di cose da raccontare.

La prima è sicuramente il suo mercato. Se passate di qui, fate in modo che sia di martedì o, ancora meglio, di sabato. Questi sono i giorni in cui, in Market Square, si svolge il mercato dei produttori o Farmers’ Market, come lo chiamano qui. Comincia intorno alle nove del mattino e va avanti fino alle due del pomeriggio circa. È davvero un piccolo paradiso e può servire a capire quante cose buone si possono trovare anche nel Regno Unito. Come se questo non bastasse, la merce che si può comprare è davvero a buon mercato e di ottima qualità.

Mercato - Salisbury, Inghilterra (Regno Unito)

Se siete appassionati di spezie, da queste parti c’è un banco che ne vende di ogni genere per pochissime sterline. Noi ci siamo andati a lustrare gli occhi direttamente sui banchi di frutta e verdura. Comprando qui riuscirete a procurarvi un pranzo davvero buono, sano e a poco prezzo.

Un banco da non perdere è quello del panettiere. Vi consiglio di affrontarlo non appena arrivate, di prima mattina perché poi la merce va a ruba. Ci sono moltissimi tipi diversi di pani conditi in vari modi: io avevo messo gli occhi su un pane allo Stilton ma poi ho optato per l’acquisto di una Wiltshire Pasty davvero ottima.

Le Pasty sono dei “fagottini” di pastasfoglia solitamente ripiene di carne e verdura. Ce ne sono anche di vegetariane, basta chiedere. Con 1,60£ avrete in mano il vostro pranzo.

Frequentare un mercato nel Regno Unito è altamente educativo perché aiuta a capire come, anche a nord e oltre la manica, frutta e verdura possano prosperare. E volete sapere la verità? Ho fatto i conti con i prezzi al chilo di alcuni prodotti e risultano essere anche più convenienti che in Italia.

Dato che Salisbury si trova nel Wiltshire, io vi consiglio di non perdervi le mele e il prosciutto cotto della zona (roasted ham). Ne rimarrete senz’altro soddisfatti!

A proposito dell'autore

Giovy Malfiori

Travel blogger e scrittrice freelance: classe 1978, sbrindola, poliglotta e viaggiatrice per indole. Nasco e cresco in Veneto, divento grande in Svizzera per poi coltivare le gioie del cuore in Emilia. Mi piace viaggiare con i mezzi pubblici, con gli occhi ben aperti e con il cuore curioso. Ho una passione sfrenata per le Isole Britanniche e per i piccoli luoghi che non aspettano altro che essere raccontati.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: