Ogni anno, con l’avvicinarsi dei festeggiamenti invernali, Lonely Planet pubblica la lista delle dieci migliori destinazioni per l’anno successivo.

Sarà l’invidia nei confronti di un gruppo editoriale così grosso, sarà il mio spirito polemico… Sarà che per le guide di questo genere tutte le mete sono sempre meravigliose, fantastiche, superlative, ma poi per arrivarci si sudano tre camice (il mio guardaroba è un po’ limitato) per ritrovarsi seduti sulla sabbia in mezzo a quattro venditori si souvenir, ma io con le loro liste non mi trovo mai d’accordo.

Fermo restando che non esiste destinazione al mondo priva del suo fascino, proverò a smontare le prime cinque posizioni per il 2014, in attesa di prepararne una mia da vero NonSoloTurista.

Brasile

Balneario Camboriù - Brasile

Il Paese più esteso e popolato del Sudamerica è una meta eccezionale, ricca di diversità sia nei paesaggi che nella cultura. Il popolo è caloroso e ospitale, ma non sognatevi di andarvene in giro di notte da soli. Inoltre quest’anno ci saranno i mondiali… perciò i prezzo di alloggi, ristoranti e servizi turistici saranno con ogni probabilità decuplicati! Inoltre dietro ogni incantevole set di topless più tanga si cela la miseria delle favelas, sempre abilmente occultata dai media nazionali e teatro di sanguinosi scontri con le forze dell’ordine volti a “ripulire” la facciata della nazione in vista di questo grande appuntamento.

Antartide

Sul serio? Nulla contro lo straordinario fascino dei ghiacciai e dell’aurora polare, ma provate a girarvi verso la vostra compagna o il vostro compagno in questo momento, mentre tutti stiamo già battendo i denti e pensiamo con le lacrime agli occhi al caldo estivo che ci è appena sfuggito tra le dita, e ditele: “Tesoro, l’estate prossima ti porto in Antartide!”

Scozia

Edimburgo - Scozia, UK

Un Paese che mi ha sempre affascinato molto, ma che non ho ancora avuto occasione di esplorare. Attenzione però a non ritrovarsi in Scozia con troppe aspettative: meglio tenere la mente sgombra e pronta farsi sorprendere. La guida inoltre ricorda che l’anno prossimo qui si terranno i  Commonwealth Games… Ancora?! Ma ci hanno preso per un club di hooligans?

Svezia

Umeå, la più grande città del Nord della Svezia, è stata nominata Capitale Europea della Cultura 2014. Almeno qua farà un po’ più caldo che in Antartide, spero…

Malawi

Nkhata Bay - Malawi

Qui devo ammettere che ho pochi argomenti per controbattere: il Malawi è davvero un posto meraviglioso, soprattutto Nkhata Bay, un piccolo porto sul lago animato da un’allegra comunità rastafariana. C’è però da dire che arrivarci non è semplice: Lilongwe e Blantyre sono gli unici aeroporti dotati di connessioni frequenti con l’Europa e gli spostamenti interni sono lenti e scomodi.

La lista della celebre guida prosegue con Messico, Seychelles (e quando mai le famose isole tropicali non sono state sulla lista delle destinazioni consigliate?), Belgio (il cui piatto nazionale sono le patatine fritte!), Macedonia e Malesia.

Niente male, non c’è che dire, ma aspettate di scoprire le proposte di viaggio per il 2014 dei NonSoloTuristi: dal Polo all’Equatore senza mai cambiarsi la camicia! Altro che guide di prestigio…

A proposito dell'autore

Flavio Alagia

Laureato in Giornalismo, il mio limbo professionale mi ha portato dagli uffici stampa alla carta stampata, per poi approdare al variopinto mondo della comunicazione digitale. Ho vissuto a Verona, Zurigo, Londra, Città del Capo, Mumbai e Casablanca. Odio volare, amo lo jodel e da grande voglio fare l'astronauta.

Post correlati

1 risposta

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: