Durante ogni viaggio, i trasporti che utilizziamo e i trasferimenti a cui siamo sottoposti plasmano i nostri ricordi e compongono una parte notevole delle nostre esperienze. Alcuni non li dimenticheremo mai, forse perché sono stati straordinari, o forse perché sono stati assolutamente terribili. Ecco la mia personale classifica…

10. Verona – Castrovillari (CS)Raganello, Pollino - Calabria, Italy

Distanza: 931 km
Durata: 14 ore
Mezzo di trasporto: autobus
Nazione: Italia

Chi come me viene da origini non propriamente nordiche, conosce il denso sapore del passare dal Nord al Mezzogiorno, lo scorrere, di pianure, colline, montagne, fiumi fino a giungere al caldo abbraccio del Sud. Perché qui si mangia, si brinda e si sorride, e ogni tanto è bello ricordarsi di essere terroni.

Goa - India9. Panjim (Goa) – Mangalore (Karnataka)

Distanza: 375 km
Durata: 10 ore
Mezzo di trasporto: autobus
Nazione: India

Il mio primo trasferimento dopo un mese a Goa. Non riuscito neanche a capire dove portassero gli autobus, perché non ero in grado di leggere le tabelle e nel caotico terminal di Panjim nessuno sembrava in grado di aiutarmi, così sono salito semplicemente sul primo mezzo che andasse a sud.

8. Sao Paulo – Foz do Iguaçu (Paraná)Cascate di Iguaçu - Brasile

Distanza: 1053 km
Durata: 14 ore
Mezzo di trasporto: autobus
Nazione: Brasile

Avevamo celebrato il Capodanno a Sao Paulo e volevamo andare ad ammirare le celebri cascate di Iguaçu. Nessuno, però, ci aveva avvisato che sugli autobus a lunga percorrenza i brasiliani sono soliti tenere una temperatura glaciale: quattordici ore interminabili a battere i denti in pantaloncini e maglietta sotto l’effetto ibernante dell’aria condizionata.

Andalusia - Spagna7. Jerez – Huelva (entrambe in Andalusia)

Distanza: 215 km
Durata 8 ore
Mezzo di trasporto: automobile
Nazione: Spagna

Questo tragitto non richiederebbe più di tre ore in macchina, se non fosse che costeggiare il Golfo di Cadiz lungo il Parco Naturale di Doñana è uno dei più intensi piaceri che io abbia mai provato guidando: cielo terso, il sole implacabile, le ampie autostrade spagnole e il paesaggio semidesertico dell’Andalusia.

6. Puri (Odessa) – Calcutta (Bengala Occidentale)Calcutta - India

Distanza: 497 km
Durata: 16 ore
Mezzo di trasporto: treno
Nazione: India

Dopo un breve soggiorno in una delle città più spirituali dell’India un interminabile viaggio in treno mi ha condotto fino a Calcutta. Schiacciato in una cuccetta di seconda classe, per sedici ore mi sono sciolto e sono quasi soffocato oppresso dall’incontenibile afa monsonica.

Kilimanjaro Express - Tanzania5. Mbeya – Dar es Salaam

Distanza: 828 km
Durata: 24 ore
Mezzo di trasporto: treno
Nazione: Tanzania

Il Kilimanjaro Express attraversa metà dello Zambia e tutta la Tanzania per arrivare fino all’Oceano Indiano. Io l’ho preso a metà del percorso ed è stata un’esperienza esilarante. Sui vecchi binari delle ferrovie tanzanesi il treno saltava come un canguro: durante la notte anche nei miei sogni non facevo altro che saltare.

4. Gabarone – Kaudwane (Kweneng)   Autostop in Botswana

Distanza: 230 km
Durata: 12 ore
Mezzo di trasporto: autostop
Nazione: Botswana
In Africa spesso per muoversi non c’è molto tra cui scegliere, e bisogna affidarsi alla disponibilità degli automobilisti per andare avanti. In questa occasione, un passaggio dopo l’altro, ho lasciato i paesaggi urbani della capitale per addentrarmi sempre più nelle aree desertiche e giungere in un piccolo accampamento ai margini del Kalahari.

Verona - Italia3. Vienna – Verona

Distanza: 700 km
Durata: 20 ore
Mezzo di trasporto: treno
Nazione: Austria e Italia

A volte non è il viaggio in sé ad rendere indimenticabile un’esperienza, quanto gli incidenti che incorrono sul nostro cammina. In questa occasione ho collezionato nell’ordine: personale in sciopero, treno in ritardo, mancata coincidenza e (udite, udite) chiusura di una stazione per presunta contaminazione chimica dell’ambiente.

2. Kampala (Regione Centrale) – Juba (Equatoria Centrale)Kampala - Uganda

Distanza: 717 km
Durata: 19 ore
Mezzo di trasporto: autobus
Nazione: Uganda e Sudan del Sud

Un incubo, un viaggio interminabile sulle strade alluvionate del confine nella stagione delle piogge. Avevano venduto più biglietti di quanti fossero i posti a sedere e i passeggeri trasportavano un’infinità di merce da vendere nella neonata nazione appena uscita dalla guerra civile. Schiacciato nel mio sedile con il mio zaino sulle gambe stavo già abbastanza scomodo, ma dopo poco ha cominciato anche a piovermi in testa.

1. San Zeno (Verona) – Aeroporto Valerio Catullo

Distanza: 12 km
Durata: 18 minuti
Mezzo di trasporto: automobile
Nazione: il Mondo

Ogni viaggio, anche il più grande, comincia con un piccolo spostamento. Io avevo poco più di vent’anni, avevo preso una pausa dall’università per trascorrere sei mesi a Londra. Una mia amica mi ha accompagnato in macchina all’aeroporto. Era la prima volta che prendevo un aereo da solo, la prima volta che mi lasciavo la mia vita alle spalle per più di quindici giorni. Da lì in poi, non mi sono più fermato.

A proposito dell'autore

Flavio Alagia

Laureato in Giornalismo, il mio limbo professionale mi ha portato dagli uffici stampa alla carta stampata, per poi approdare al variopinto mondo della comunicazione digitale. Ho vissuto a Verona, Zurigo, Londra, Città del Capo, Mumbai e Casablanca. Odio volare, amo lo jodel e da grande voglio fare l'astronauta.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: