Songs of Redemption è un documentario girato nel penitenziario di Tower Street a Kingston, in Giamaica. È una storia in musica dei piccoli e grandi momenti di oltre 1600 prigionieri, delle loro gioie e delle loro sofferenze. È il manifesto di un Paese costretto ad affrontare scelte difficili senza riuscire ad evitare gli sbagli più atroci, ma capace di redenzione attraverso la musica e il talento dei suoi abitanti.

Il documentario è stato prodotto da Fernando Guereta della Nice Time Productions Limited e lega insieme testimonianze crude e dirette con la grande potenza della musica raggae, dei suoi ritmi viscerali e delle parole di libertà che essa veicola. Si tratta di un progetto realizzato grazie alla straordinaria collaborazione di guardie della polizia penitenziaria e detenuti.

Songs of Redemption è un flusso di coscienza che scaturisce dall’animo di persone colpevoli di omicidi, rapine, violenze, e che ora sono costretti ad affrontare i propri rimorsi, animati dalla musica verso un viaggio di redenzione che porta le loro anime al di là delle sbarre entro cui sono costretti i loro corpi.

Il film, vincitore di numerosi premi in America, Africa ed Europa, esprime la cruciale trasformazione di un ambiente estremamente violento in una comunità in cui le interazioni artistiche e culturali guidano i componenti verso una nuova visione del mondo. I momenti critici di questa trasformazione sono la crescita dell’autostima del coscienza individuale, che consentono alla persona di esprimere finalmente rimorso e pentimento attraverso la musica, e gli impongono di mettere in guardia le generazioni future dai comportamenti distruttivi a cui rischiano di andare incontro.

Nice Time Productions è un’azienda di produzione ispano-giamaicana da sempre Stand up for Jamaicaimpegnata nel trasmettere attraverso il video e la musica i valori culturali e sociali del popolo giamaicano. Songs of Redemption è stato dedicato all’eccezionale lavoro dell’attivista italiana Carla Gullotta, che con la sua associazone Stand Up For Jamaica conduce numerosi progetti di riabilitazione per i detenuti, oltre a promuovere lo spirito di solidarietà verso le comunità più vulnerabili della Giamaica.

Per acquistare il video è sufficiente andare sul sito della Nice Time e scaricarlo direttamente. Parte delle vendite sarà devoluta a Stand Up For Jamaica, per sostenere i tanti tasselli che compongono il progetto di riabilitazione avviato nei cinque maggiori penitenziari del Paese: scuole, laboratori artistici e musical, radio e attività di supporto psicologico.

Won’t you help to sing
These songs of freedom?

A proposito dell'autore

Laureato in Giornalismo, il mio limbo professionale mi ha portato dagli uffici stampa alla carta stampata, per poi approdare al variopinto mondo della comunicazione digitale. Ho vissuto a Verona, Zurigo, Londra, Città del Capo, Mumbai e Casablanca. Odio volare, amo lo jodel e da grande voglio fare l'astronauta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.