Il mercatino di Natale in Germania è solo la punta dell’iceberg, perché città e cittadine hanno molteplici proposte per i visitatori e sarebbe un vero peccato non approfittarne, magari durante la mattina, quando ancora c’è luce per ammirare anche il patrimonio architettonico.

Quasi ovunque il programma dell’Avvento comprende anche concerti di fiati e tromboni, canti, visite di Babbo Natale, concerti nelle chiese, le “vie dei presepi” e molto altro ancora. Comunque, ecco qualche proposta che può risultare utile per orientarsi un po’ tra le vaste offerte natalizie e, soprattutto, trascorrere una piacevole giornata.

L'arrivo di Babbo Natale a Rostock - Germania

Bad Wimpfen: antico mercatino di Natale nella cornice storica del centro. Date: 6-8 dicembre, 13-15 dicembre 2013. Video e informazioni su www.weihnachtsmarkt-badwimpfen.de.

Bamberga: la via dei presepi che, con le sue 40 stazioni, attraversa tutta la città.

Burg Hohenzollern a Hechingen: il mercatino reale nella corte del castello (6-8 dicembre 2013) è un piccolo gioiello e l’atmosfera è davvero suggestiva. Si paga un biglietto d’ingresso che comprende il parcheggio sottostante e la navetta per raggiungere il castello (i parcheggi vicino al castello sono pochi e vengono occupati in un baleno). Maggiori informazioni anche sulla prevendita dei biglietti su www.burg-hohenzollern.com.

Dresda: la piramide di Natale alta 14 metri realizzata nei Monti Metalliferi e la festa degli Stollen.

La grande piramide natalizia di Dresda - Germania

Gegenbach: il municipio si trasforma in un prezioso calendario dell’avvento dove l’apertura di ogni finestra (tutti i giorni ore 18.00) rivela la riproduzione di opere e disegni di famosi artisti (anche Chagall).

Il Municipio di Gegensbach - Germania

Heidelberg: il mercatino si sviluppa in sette piazze del centro storico. Tutti i sabati dell’Avvento alle 18:30 potrete unirvi a una visita guidata per scoprire la magia del Natale nella romantica città sul fiume Neckar.

Luneburgo: il mercatino storico il 7 e l’8 dicembre con commercianti e artigiani in costumi medioevali, per fare un salto indietro fin nel XVI secolo.

Magonza (Mainz): le statue del presepe a dimensione reale, intagliate in legno

Paderborn: il municipio si trasforma in un grandissimo calendario dell’Avvento e il presepe vivente emana un’atmosfera quasi magica.

Rothenburg ob der Tauber: il museo di Natale (aperto tutto l’anno) e il mercatino di Natale nel centro storico a graticcio.

Rothenburg ob der Tauber - Germania

Quedlinburg: il calendario dell’Avvento di questa città a graticcio, patrimonio UNESCO: ogni giorno si apre una porticina di una casa a graticcio sullo Schlossberg.

Wismar: il mercatino dell’arte (Kunstmarkt) il 14 e 15 dicembre con tantissime offerte di artigianato di pregio.

Date e orari di 150 mercatini di Natale in Germania sono disponibili sul sito dell’Ente Nazionale Germanico per il Turismo.

A proposito dell'autore

Viaggiatrice e sciatrice entusiasta. Traduttrice, interprete, copywriter e travel writer, innamorata della mia professione che mi vede impegnata soprattutto nei campi del turismo e della tutela della natura e dell'ambiente. Curiosa, rispetto le opinioni degli altri anche quando non le condivido. Appassionata di cucina a fasi alterne. Il mio motto: Passion makes the difference!

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: