All’interno di un itinerario nella Sicilia sud-orientale non potete non inserire una giornata alla Riserva Naturale Orientata Cava Grande del fiume Cassibile, conosciuta ai più semplicemente come Cava Grande.

Cava Grande, Sicilia

Questa area protetta in provincia di Siracusa è famosa per ospitare uno dei più grandi canyon d’Europa, scavato nei secoli dal fiume Cassibile, che si snoda tra fantastiche montagne creando placidi laghetti dove rilassarsi e rinfrescarsi nelle torride estati siciliane.

Cava Grande, Sicilia - Italy

La riserva apre alle sette e mezza di mattina e chiude alle sette di sera e l’ingresso è gratuito. Cercate di arrivare presto al mattino per evitare la canicola e per godere del posto senza troppi turisti e ricordatevi di indossare scarpe chiuse, preferibilmente da trekking, altrimenti non vi faranno entrare. Fate scorta di acqua e cibo perché la riserva è selvaggia e intatta, per fortuna.

Il sentiero principale è ben tenuto, facile da seguire e abbastanza ripido, conduce al fondo del canyon in circa un’oretta, a seconda del vostro passo. Scendendo verso il basso, piacevoli profumi di bacche, fiori e arbusti vi daranno il benvenuto e vi immergeranno in un ambiente inaspettatamente sempre più verde e rigoglioso. Non affrettatevi e godetevi  la vista che cambia in continuazione, mostrando mano a mano il fiume e i laghetti a fondo valle.

Se aguzzate la vista potrete vedere anche le tracce di un paio di antichissimi villaggi rupestri e di una necropoli scavati nella roccia a testimonianza di come questo luogo, grazie al suo territorio difficilmente accessibile, venne usato come rifugio dalle popolazione locali a partire dal IX-X secolo.

Cava Grande, Sicilia - Italy

Arrivati in fondo, dopo 320 metri di dislivello, è tempo di relax. Le aree principali dove il fiume si arrotonda in pozze e laghetti sono due, molto grandi e variegate: basta scegliere la zona che vi ispira di più e tuffarvi nel verde smeraldo per una nuotata rinfrescante. Esplorate entrambe le zone e gironzolate un po’ lungo il fiume che nasconde angoli molto diversi tra loro con cascatelle, spiaggette, rocce a picco per tuffarsi e insenature tra boschi di macchia mediterranea.

In fondo al canyon purtroppo il sole scompare presto al di là delle ripide pareti rocciose che nel punto più alto raggiungono i 250 metri. Per questo motivo a metà pomeriggio la maggior parte delle persone si incammina sulla via del ritorno, ma voi non siate frettolosi e aspettate le ore meno torride perché vi aspetta una bella scarpinata. Il piacevole sentiero dove avete riso, scherzato e fotografato in mattinata diventa una salita da togliere il fiato e indolenzire le gambe. Predentela con filosofia, fate molte pause per ammirare il panorama e pensate alla birra fresca che vi aspetta in cima.

Cava Grande, Sicilia - Italy

Cava Grande è un luogo emozionante e sorprendente, che non ci si aspetta di trovare nella brulla e marittima Sicilia e che ancora non è stato invaso da frotte di turisti che prediligono il lato più famoso di questa isola tra mare cristallino e magnifiche città d’arte.

Dove si trova la riserva Cava Grande?


View Larger Map

A proposito dell'autore

Francesco Minghini

Romagnolo di origine, cuore e spirito, milanese per lavoro. Marketing, eventi e social media mi tengono occupato tra un viaggio e l'altro. Quando ho aperto il mio blog volevo solo sdebitarmi con tutti quelli a cui avevo chiesto consigli e informazioni, ma oggi alla passione per i viaggi si è unita anche quella per la scrittura.

Post correlati

2 Risposte

  1. redtuna

    che meraviglia!!!!per me che ho poche vacanze….eternamente indecisa tra mare e montagna è l’ideale!!!grazie per avermi fatto scoprire questo posto davvero beddu!!!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: