Piacenza è una cittadina emiliana molto interessante: sede di un’antica università, è una meta perfetta per una vacanza un po’ particolare, tra buon cibo, buon vino, incantevoli paesaggi, arte e storia.

Ecco qui un itinerario facile facile per iniziare a scoprirla.

Piazza dei Cavalli

Piazza dei Cavalli - Piacenza, Italia

Piasa Caväi, o più semplicemente la Piasa, è la piazza principale di Piacenza, da sempre il centro della vita cittadina. Ricalca probabilmente l’originario impianto della città romana, e più precisamente il foro con le vie che si diramano dritte. Sulla piazza, che prende il nome dalle due statue equestri seicentesche che raffigurano Ranuccio e Alessandro Farnese, si affacciano il Palazzo Comunale, il Palazzo del Governatore e il Palazzo dei Mercanti.

Il Duomo

Duomo - Piacenza, Italia

La Cattedrale di Piacenza, costruita a cavallo del Duecento, è un importante esempio di architettura romanica. La  facciata a capanna è in marmo rosa veronese e arenaria. L’interno è a croce latina, con tre navate, divise tra loro da venticinque massicci pilastri cilindrici.

La Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi

Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi - Piacenza, Italia

Questa bella galleria espone numerose opere di artisti italiani e stranieri attivi a cavallo tra Settecento e Novecento, come Boccioni, Previati, Pellizza da Volpedo, Hayex, Carrà, Fattori e tanti altri. La galleria fu fondata a fine Ottocento dal collezionista piacentino Giuseppe Ricci Oddi che, rientrato a Piacenza dopo gli studi, decise di arredare il troppo disadorno palazzo di famiglia. I criteri che guidano la raccolta sono quindi strettamente connessi alla sua personalità: Oddi amava l’arte figurativa, la perizia tecnica, e privilegiava il soggetto e la sua immediata carica evocativa.

Grazzano Visconti

Grazzano Visconti - Piacenza, Italia

Grazzano è un borgo del comune di Vigolzone, in provincia di Piacenza. Il nucleo originario è costituito da un castello della fine del 1300, costruito dal condottiero  Giovanni Anguissola  per risiedervi con la moglie  Beatrice Visconti. La proprietà passò poi ai  Visconti  di Modrone e nei primi anni del Novecento  il duca Giuseppe curò il restauro e ampliò gli annessi del castello costruendo ex novo un piccolo villaggio in stile neo-gotico-rinascimentale. Oggi meta turistica, il borgo ospita botteghe artigiane e punti di ristoro e viene animato con rievocazioni storiche e feste in costume.

I Colli Piacentini

Colli Piacentini, Italia

Questa zona collinare è una suggestiva regione geografica nella provincia di Piacenza, delimitata dal versante settentrionale dell’Appennino Ligure e terra di vigneti antichissimi. Tra i tanti vini pregiati della zona – rossi e bianchi – sono da provare i Malvasia, i Barbera, i Pinot, gli Chardonnay.

A proposito dell'autore

Daniela Carugati

Nata a Milano, cresciuta negli Stati Uniti, madre di due figli e nonna di una nipotina, dal 1991 mi occupo di Podere Casale, azienda agricola e agriturismo. Seguo i vigneti e faccio conoscere ai nostri ospiti i nostri vini ed il meraviglioso territorio piacentino. Nei mesi invernali mi dedico anche alla promozione dei nostri vini all'estero.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: