“Se è vero che ci sono nel mondo isole belle come Capri, nessuna isola, nessuna al mondo può vantare una storia come quella di Capri”, ha scritto Raffaele La Capria, penna prestigiosa del panorama letterario italiano.

Non occorre vantare pubblicazioni per essere d’accordo con le parole dello scrittore napoletano. Basta conoscere almeno un pochino la storia dell’isola per ammettere come si tratti di una delle più importanti mete storico-artistiche al mondo.

Eppure la principale attrattiva di Capri non è nella sua storia né nella sua arte. Perla del Mediterraneo, Capri è un’isola di origine carsica appartenente alla penisola sorrentina. Il territorio è decisamente suggestivo e sono proprio la bellezza dei paesaggi e le numerose attrattive naturali a rappresentare il maggior vanto della località campana. Le coste, irregolari e smerlettate, accolgono scogliere, grotte e cale, di bellezza ineffabile.

Capri, Italia

Tra le grotte merita una speciale menzione quella Azzurra, celebre sin dall’epoca romana. Non potete visitare Capri senza ammirare questa meraviglia naturale. Lunga circa 60 metri, la Grotta Azzurra può essere visitata solo in barca a remi quando il mare non è particolarmente agitato. La bellezza della grotta sta nel caratteristico effetto di luci e colori che rendono la visita decisamente suggestiva. Per raggiungerla dovrete recarvi ad Anacapri, nei pressi del lido Gradola. Acquistato il biglietto, un esperto barcaiolo vi condurrà, remi alla mano, nei meandri di questo luogo che ha incantato turisti provenienti da ogni parte del mondo.

La Grotta Azzurra è solo una delle bellezze naturalistiche che rendono celebre Capri. Ugualmente famosi sono i Faraglioni, dei ciclopici massi posizionati nella zona sud-est dell’isola, a pochi metri dalla costa. Ricordati anche da Virgilio nell’Eneide, nell’episodio delle Sirene, i Faraglioni raggiungono un’altezza di oltre cento metri e possono essere ammirati, nella loro interezza, dai Giardini di Augusto.

Grotta Azzurra - Capri, Italia

Altra celebre attrazione dell’isola, i Giardini di Augusto (anche ricordati con il nome di Giardini di Krupp) devono la loro realizzazione ad un industriale tedesco che acquistò la proprietà all’inizio del XX secolo. All’interno dei giardini potrete ammirare decine di esemplari di piante esotiche e una statua realizzata in onore di Lenin che visitò l’isola nel 1908. I giardini rappresentano inoltre una terrazza panoramica da cui godere degli splendidi paesaggi dell’isola.

Nella zona di Anacapri, lungo il versante settentrionale del Monte Solaro, si trova Villa San Michele, una lussuosa residenza appartenuta allo scrittore e psichiatra svedese Axel Martin Fredrik Munthe, autore del celebre romanzo “La storia di San Michele”. La villa sorge sui resti di un’antica residenza romana e deve il nome ad una vicina cappella dedicata al santo. L’edificio accoglie oggi un museo amministrato dallo stato svedese e ospita manifestazioni culturali e concerti.

Giardini di Augusto - Capri, Italia

Capri ospita ogni anno, principalmente nel periodo estivo, migliaia di visitatori. Nei pressi delle maggiori attrazioni, in tutto il territorio dell’isola, troverete decine di strutture alberghiere. Non avrete alcuna difficoltà nel trovare un hotel a Capri. Tra le tante soluzioni ci sarà certamente quella che più corrisponde alle vostre esigenze e al vostro budget.

Non lasciate l’isola senza aver prima ammirato la Certosa di San Giacomo, una delle attrazioni più importanti. Edificata nel 1371 per volere del conte Giacomo Arcucci, la Certosa custodisce al suo interno resti di affreschi settecenteschi e diverse opere dell’artista tedesco  Karl Wilhelm Diefenbach che sull’isola campana trascorse gli ultimi anni della sua vita.

Una volta visitate le sue maggiori attrazioni e ammiratene le meraviglie naturali, non vi resta che dedicare qualche ora a passeggiare senza meta tra le stradine tipiche dell’isola, visitando negozietti di souvenirs e assaggiando le prelibatezze della cucina regionale. Capri, a detta di tutti, è una delle più belle mete al mondo e non a caso qui hanno soggiornato artisti, scrittori, politici e attori.

Insomma, una meta indimenticabile per vacanze indimenticabili.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: