Il Galles (Cymru in lingua gallese), piccola nazione del Regno Unito lambita dal mare d’Irlanda, oltre a una natura incantevole, una popolazione cordiale e numerosi antichi castelli, vanta uno dei più grandi scrittori e poeti del novecento, Dylan Thomas.

Il “poeta maledetto”, nato nel 1914 a Swansea, seconda città gallese per numero di abitanti, ha lasciato numerose tracce nella sua terra natale.  
Scoprire alcune zone del Galles attraverso gli occhi dello scrittore, è certamente un’autentica e affascinante alternativa al turismo tradizionale.

Swansea - Galles, UK

L’itinerario inizia dalla già citata Swansea, città con la quale lo scrittore ha avuto un rapporto di amore e odio, definendola brutta e allo stesso tempo incantevole. Qui è possibile visitare il Dylan Thomas Centre, con un’interessante mostra permanente e una serie di eventi periodici dedicati al mondo dell’arte e della letteratura.

La casa natale dello scrittore si trova nelle Uplands, al numero 5 di Cwmdonkin Drive, mentre un modo per conoscere nell’intimo la vita cittadina dello scrittore è attraverso un tour dei pub, luoghi assiduamente frequentati nel corso della sua giovinezza.

Swansea - Galles, UK

Una zona visitata spesso da Thomas è il sobborgo di Mumbles, dove l’esclusivo turismo balneare movimenta le serate, grazie alla presenza di ristoranti alla moda e di un vivace lungomare.

Il luogo più affascinate, dove lo scrittore ha lasciato un segno molto profondo della sua presenza, è sicuramente Laugharne, una bellissima cittadina nella contea del Carmarthenshire, sulle sponde del fiume Tâf, dove Thomas visse alcuni anni felici con sua moglie Caitlin.

Laugharne - Galles, UK

A Laugharne è possibile visitare la Boathouse, la bellissima casa dove vivevano lo scrittore e sua moglie e che si affaccia su una spiaggia isolata e brulicante di uccelli marini. Lungo il percorso per raggiungere la casa si incontra una piccola rimessa al cui interno si trovano una scrivania, una sedia e qualche testo dello scrittore: è qui che Thomas scrisse molte delle sue opere.

Boathouse di Dylan Thomas - Laugharne, UK

Per concludere è possibile rendere omaggio a Dylan Thomas e Caitlin presso il cimitero di Laugharne, piccolo, affascinante, misterioso e spesso fangoso, dove la tomba di uno dei più grandi artisti britannici giace tra le tante, in quasi completo anonimato, se non fosse per una ben visibile croce bianca.

Una curiosità sulla fama dello scrittore: sembra che sia Bob Dylan, sia gli autori di Dylan Dog abbiano tratto ispirazione per il nome – d’arte e del personaggio – proprio da Dylan Thomas.

“L’universo è selvaggio e colmo di meraviglie” (Dylan Thomas)

A proposito dell'autore

Umbra di nascita, viaggiatrice di adozione. Di ogni viaggio amo il senso di completezza che mi dona, il piacere della scoperta e la voglia di ripartire. La curiosità è la mia principale fonte di energia, per questo cerco sempre di osservare il mondo con gli occhi di chi ha nella mente e nel cuore il desiderio di sapere.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: