Avete mai visto il cartone della Disney “Pocahontas”? Il bel capitano Smith viaggia da una parte all’altra dell’Oceano e sbarcato in Virginia riesce a comunicare quasi senza problemi con l’intrepida Pocahontas. Magari riuscire a comunicare con le persone di altre nazionalità fosse veramente così semplice! Quante volte viaggiando ci siamo trovati in difficoltà nel chiedere cose semplici, fossero anche solo indicazioni stradali?
 Per riuscire a godere a pieno del proprio viaggio c’è bisogno di sapere le lingue, almeno ad un livello sufficiente per farci capire da chi ci sta intorno. E non è forse viaggiare il modo migliore per imparare le lingue?

Una vacanza studio può essere un ottimo modo per riuscire a coniugare l’apprendimento di una lingua straniera con la scoperta di una cultura e di un luogo. Seguendo un corso di lingua per mezza giornata si ha tutto il tempo di dedicarsi all’esplorazione di luoghi e alla visite turistiche. Cibo per la mente e per l’anima.

Malta

Malta per esempio è il luogo perfetto per un corso estivo. L’inglese, assieme al maltese, è la lingua ufficiale dell’arcipelago, che vanta numerose scuole di lingua, non solo nella capitale La Valletta, ma anche nelle città minori, come Sliema con le sue spiagge e la città universitaria Msida. E dopo aver studiato si può andare a crogiolarsi nel caldo sole mediterraneo o a visitare uno dei numerosi monumenti presenti sull’arcipelago.

Se non siete amanti del caldo e dell’estate, l’Irlanda è il paese che fa per voi. E se in Irlanda cercate un luogo vivace e con molti eventi culturali, Limerick è la città che dovete assolutamente visitare quest’anno: infatti la cittadina è la capitale della cultura 2014. Le manifestazioni culturali si contano numerose e il calendario cittadino è ricco e interessante. Da anni l’amministrazione comunale sta cercando di ripulire Limerick dalla fama di cittadine grigia e un po’ malfamata e passeggiando per le vie del centro si può affermare che ci sono riusciti.

 

LanguageDiscount è un portale dove trovare numerose offerte per corsi di lingua all’estero.
 Il procedimento è semplice: basta inserire la meta che desideriamo per visualizzare tutte le offerte. Corsi di un paio di settimane o di un mese, di base o intensivi, in classe o da soli con un insegnante. Il sito propone diverse possibilità a seconda delle esigenze di ognuno.

La maggior parte dei pacchetti inoltre comprende una soluzione per l’alloggio. Una volta prenotato il corso di lingua, quindi, non ci si dovrà preoccupare di trovare un posto dove andare a dormire, sarà già compreso nell’offerta acquistata.
Comprato il buono che ci interessa dobbiamo solo metterci d’accordo con la scuola per prenotare la data di inizio delle lezioni.

Flessibilità e un servizio di assistenza per trovare l’offerta più adatta a te: ecco i punti forti di LanguageDiscount.

A proposito dell'autore

Francesca Tantussi

Negli ultimi 8 anni ho vissuto in Germania, Spagna, Australia, Italia, Argentina e Irlanda, ma continuo a pensare che il meglio debba ancora venire. Scrivo di viaggi perché è una delle poche cose che so fare e perchè sono loro che scrivono me, giorno per giorno, avventura dopo avventura.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: