Ho autopubblicato il mio primo ebook quasi per caso. Ne vado orgogliosa, perchè è il frutto di un lungo e appassionante lavoro, che mi ha dato gioia e gratificazione. Il titolo è “Il sapore della sfida: viaggio dentro l’America”. È il racconto di quella che io ritengo una straordinaria esperienza di vita, vissuta nel 2013 in una cittadina dell’Ohio, dove insieme a mio marito ho abitato per sei mesi. Questo l’incipit del libro:

Il viaggio fa parte di me, della mia natura. Viaggiare è un’avventura, una passione, un modo di intendere la vita. È qualcosa di essenziale come l’aria che respiro.

Ohio, USA

Penso che già questa premessa faccia intuire il mio spirito nomade, la forte necessità di fare nuove esperienze, di conoscere, di crescere attraverso il confronto con nuove culture, ma anche l’attrazione per l’avventura e l’ignoto che si traduce spesso in un impulso a far le valigie e partire.

Qualcuno si chiederà come mai proprio l’Ohio: nessuno consiglierebbe mai l’Ohio per un soggiorno negli States, per il semplice fatto che non c’è molto di interessante da vedere e le giornate trascorrono pigramente tra il centro commerciale e il fast food.

E invece l’Ohio si è rivelata una scelta azzeccata, perchè l’Ohio è l’America, quella più vera e autentica. È qui che si assapora l’atmosfera della provincia americana, quella delle feste paesane, delle sagre, dei barbeque all’aperto, della gente semplice e cordiale che attacca bottone in un attimo e ti racconta la sua vita in cinque minuti.

Ohio, USA

Lo scopo di questo “trasferimento temporaneo” era quello di accostarci alla cultura degli Stati Uniti che ci aveva sempre attratto e di avere l’opportunità di entrare direttamente nello spirito, nella mentalità, nello stile di vita americano.

Non ci interessava l’America delle metropoli, quella che tutti conoscono, quella del nostro immaginario collettivo fatto di stereotipi. No, noi cercavamo di scoprire un’altra America. Inoltre a Warren, la cittadina dove abbiamo soggiornato, abitano alcune mie amiche e questo è stato l’elemento decisivo nella scelta della destinazione.

Il libro è il racconto delle piccole avventure quotidiane, le visite al supermercato, lo scontro con nuove abitudini, gli ostacoli superati, gli incontri occasionali, le celebrazioni del 4 luglio insieme agli americani, le indimenticabili emozioni di un viaggio on the road verso il profondo Sud: Kentucky, Tennessee, North Carolina, South Carolina, Georgia, Louisiana… questi sono gli stati che abbiamo visitato e di cui ampiamente descrivo luoghi, paesaggi, situazioni e aneddotti.

On the road, nella nostra esperienza americana, ha significato un modo di viaggiare fuori dal comune, senza regole, senza vincoli temporali e geografici. Un’esperienza di viaggio lontana dagli schemi che ci appartenevano, che si è via via realizzata vivendo alla giornata, assaporando il piacere della massima libertà, pianificata solo sommariamente. Abbiamo viaggiato molto durante i cinque mesi trascorsi negli Stati Uniti, alternando periodi stanziali a periodi itineranti.

Ohio, USA

Durante i cinque mesi trascorsi in America riempii pagine e pagine di appunti, osservazioni, notizie, impressioni, emozioni che andavo vivendo. Nelle mie intenzioni era solo un modo per fissare i ricordi, per non dimenticare nulla di ciò che avevo vissuto.

Al mio ritorno mi sono messa al lavoro per dare forma e ordine a quegli appunti sparpagliati. Fogli riempiti fino all’inverosimile, scritti talvolta in modo confuso e perfino indecifrabile, ma in cui ogni parola conteneva un pensiero, l’immediatezza di un’impressione, di un’osservazione, di una sensazione. È stato allora che ho avvertito un fervore incontenibile e malgrado la mia inesperienza – o forse proprio per quella – è nato in me il desiderio di esprimere e raccontare quell’universo di conoscenze e sensazioni che avevo costruito dentro di me.

Ohio, USA

Questo libro è il frutto di un lungo ma appassionante lavoro. È stato un modo per far sì che la nostra esperienza non finisse con il ritorno a casa. Un modo per continuare il nostro viaggio, dargli nuova vita attraverso le parole, il ricordo, la narrazione. E al tempo stesso rendere gli altri partecipi degli eventi che abbiamo vissuto, frammenti di vita, di incontri, di luoghi, di emozioni. Un modo per riversare l’energia che avevo accumulato e indirizzarla verso un nuovo progetto.

“Il sapore della sfida: viaggio dentro l’America” offre l’occasione di calarsi nella realtà di un paese attraverso i miei occhi, fornisce inoltre utili informazioni pratiche e brevi notizie storiche. È dedicato a chi ama viaggiare, scoprire, conoscere.

Fort Defiance - Ohio, USA

L’ebook “Il sapore della sfida: viaggio dentro l’America” di Ulli Zupin è disponibile su Amazon e Google Play.

Il saporte della sfida

A proposito dell'autore

Ulli Zupin

Piacentina di nascita, triestina d’adozione, convivono in me vari interessi e passioni. Amo viaggiare, esplorare e scoprire ciò che è culturalmente diverso e realizzo video reportage di viaggio. Ho recentemente pubblicato l'ebook dal titolo “Il sapore della sfida: viaggio dentro l'America”, resoconto di un’esperienza di sei mesi negli Stati Uniti.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: