Terra magica e ricca di scenari suggestivi, l’Irlanda è una meta turistica da sogno e tre sono i motivi per sceglierla come tappa estiva e autunnale.

In primo luogo c’è necessità di scegliere dove soggiornare, perché non provare l’esperienza di abitare, anche solo per una notte, in un faro?

L’iniziativa di coniugare turismo culturale con l’offerta ricettiva si chiama The Great Lighthouses of Ireland e queste singolari strutture sono state aperte al pubblico alla fine di luglio.

I fari che hanno accolto questa iniziativa si concentrano tutti nella costa settentrionale dell’isola e sono cinque in tutto ma i più interessanti, per la storia e la loro particolarità, sono il Fanad Head a Donegal, il Rathlin West Light sulla scogliera di Rathlin Island.

Il secondo motivo è senza dubbio il cibo, l’Irlanda è un paese che va anche assaporato. Una delle manifestazioni più importanti in questo senso e che ha sede sull’isola e che è conosciuta in tutto il mondo è il Galway International Oyster & Seafood Festival sulla Atlantic Way d’Irlanda.

Dal 24 al 25 settembre si potranno degustare piatti tipici a base di pesce mentre si assisterà a un campionato sulla sgusciatura dei frutti di mare. Non solo tradizione e degustazione, la manifestazione raccoglie in sé numerose opportunità e visite culturali per grandi e piccini rendendo l’evento capace di divertire e intrattenere un’ampia gamma di visitatori.

Infine, il Titanic-Belfast è un’attrazione turistica dal fascino tipicamente irlandese messa a punto dalla White Star Premium Pass capace di accogliere oltre due milioni di vacanzieri provenienti da tutto il mondo. Il tema principale è tutto quello che riguarda il Titanic, dalla storia della sua costruzione e ai laboratori interattivi, è un tuffo nel passato ma anche una grande opportunità per comprendere il mare, fonte di vita e di risorse, e i suoi misteri.

Da quale delle tre proposte e manifestazioni turistiche cominciare?

L’Irlanda non smette mai di sorprendere.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.