Hotel, residence, appartamento indipendente, b&b o campeggio?

Nel nostro lungo viaggio #siciliaontheroad abbiamo provato tutte queste tipologie di soggiorno trovandoci a volte molto comodi e altre volte meno. Non è sempre una questione di solo gusto personale, ci sono altri fattori oggettivi da tenere in considerazione per scegliere il tipo di struttura ricettiva in cui passare le proprie serene vacanze.

Dopo la nostra variegata esperienza, abbiamo pensato di raggruppare alcuni consigli per una vacanza in Sicilia in appartamento.

 

Ti piacciono gli spazi aperti, il verde, la vita semplice e i suoni della natura?

Il primo pensiero potrebbe essere il campeggio soprattutto perché in Sicilia, per fortuna, esistono ancora quei camping autentici che non sono anche villaggi, come il Camping Paradiso del Mare di Avola, dove le piazzole solo delimitate dagli alberi di ulivo o dai pini e si può anche sceglierne una senza corrente per essere il più possibile a contatto con la natura e con i suoi ritmi, dove si fa amicizia con i vicini di tenda e alla sera si condivide il barbecue, dove la sveglia sono le tortore, i gabbiani e le cicale e dove i gestori non sono dietro ad un vetro d’ufficio ma ridono e scherzano insieme a te davanti a una birra fresca.

Spiaggia della Gallina - Avola, Sicilia

Ci è stato possibile soddisfare il nostro desiderio di relax, natura e soprattutto comodità senza tralasciare l’aspetto relazionale anche soggiornando ad Acquedolci in provincia di Messina, in un cottage immerso nel verde di un uliveto con vista mare e a pochi minuti di auto dalla spiaggia. La soluzione appartamento indipendente in questo caso si è rivelata estremamente comoda e rilassante; colazione nel porticato di legno, pomeriggio al mare e cena con tramonto sul mare, fantastico!

Il soggiorno ideale per visitare grandi città come Agrigento, Catania, Messina, Palermo, Trapani

Anche in questo caso le opzioni sono diverse: hotel con formula mezza pensione o con pernottamento e prima colazione oppure, anche in questo caso, casa vacanze. Per entrambi la scelta può ricadere su una struttura situata in una zona centrale ma non troppo, in modo da poter raggiungere il centro in poco tempo, magari con una breve passeggiata, senza essere travolti dal caos cittadino, soprattutto per quanto riguarda la ricerca del parcheggio e i rumori notturni che nelle grandi città possono essere davvero fastidiosi. A differenza dell’hotel però, l’appartamento in città consente di viverla un po’ meno da turista; fare la spesa nel negozio sotto casa, chiedere consiglio su questo o quel prodotto, scambiare qualche parola con i vicini, possono rivelarsi esperienze molto piacevoli in grado di arricchire le conoscenze su usi e costumi diversi dai propri. Inoltre si è liberi di organizzare la propria giornata di visita senza essere legati dagli orari di pasti e rientri previsti negli hotel.

Il fascino di soggiornare in un centro storico di una città di mare

Castellammare del Golfo è un paese sorpendente; un insieme di vicoli e stradine molto strette dove dietro ogni angolo si svela qualcosa di nuovo ancora da scoprire, la sua posizione incastonata tra mare e montagna fa sì che dalla piazza principale, dai ponti del centro storico e dal vivace porto turistico, si possa ammirare un bellissimo panorama.

Ci siamo stati a metà luglio pernottando per 4 notti in un comodo e spazioso appartamento indipendente nel centro storico. Questo ci ha consentito di conoscere alcune simpatiche anziane signore del posto, di permetterci delle comode cene nel relax familiare, di poter esplorare i bellissimi dintorni come la Riserva Naturale dello Zingaro organizzandoci al meglio con tutto il necessario per una calda e lunga giornata al mare. Vivere, anche se per solo pochi giorni, in un appartamento di un centro storico ci ha fatto sentire un po’ come se fossimo di casa soprattutto in Sicilia dove l’accoglienza è un dono che viene dal cuore.

Come cercare un appartamento indipendente

Noi ci siamo affidati a villas.com, il nuovo portale di Booking dedicato alle case vacanze indipendenti. La navigazione sul sito è ottimale e con diverse tipologie di ricerca in modo da adattarsi a tutte le modalità e preferenze individuali. Le nostre necessità principali quali la presenza di una rete internet wireless, la vicinanza del mare, il costo contenuto in un determinato budget sono state tutte soddisfatte. Alcuni elementi come la possibilità di pagare al momento dell’arrivo, la cancellazione gratuita entro una certa data stabilita dal proprietario e il contatto diretto con il proprietario stesso, offrono un’apprezzabile flessibilità rispetto ad altre modalità di prenotazione molto più rigide.

villas.com

A proposito dell'autore

Life Live

In giro per il mondo alla scoperta del nostro magnifico Pianeta. Viaggi, esperienze, pensieri, emozioni e frammenti di Vita.
Viaggiare facendovi viaggiare, dare valore a ciò che di bello che c’è nel mondo, vivere esperienze “reali”, autentiche al di là dei canali turistici di massa.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: